martedì 22 gennaio 2019
In foto: Stabilire quante siano, e che dimensioni quindi abbia il fenomeno, è estremamente difficile perché in gran parte è sommerso: si torna a parlare, in questi giorni, delle badanti che accudiscono gli anziani. Per certo, si sa solo che sono molte: tutte donne, extracomunitarie, in gran parte provenienti dai paesi dell’Est e in minor numero dall’America Latina:
di    
lettura: 1 minuto
mar 31 lug 2001 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

sono quasi tutte clandestine, in nero, prive di diritti. Svolgono un compito però di cui c’è bisogno, anzi, di cui c’è grande richiesta, e vengono retribuite con cifre che le famiglie si possono permettere.
Marco Forcellini, caporedattore del Ponte, fa per noi il quadro della situazione, a partire da una inchiesta promossa dal settimanale diocesano alla fine del 2000, quando circa 15 donne, in gran parte moldave e ucraine, furono espulse perché trovate ad assistere anziani:

Notizie correlate
di Redazione
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna