martedì 15 gennaio 2019
In foto: Oltre 2000 i giovani lavoratori provenienti da ogni parte d’Italia che hanno partecipato questo week-end a Bari a “Ci sto dentro”, la seconda festa nazionale organizzata dalla Gioc, l’associazione dei lavoratori cristiani.
di    
lettura: 1 minuto
lun 11 giu 2001 13:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’appuntamento è stato l’occasione per richiamare l’attenzione del mondo della Chiesa, del sindacato e della politica ad un intervento sempre più attento nei confronti dei giovani che lavorano e che cercano lavoro; la risposta è stata la promessa di un maggiore impegno per combattere la precarietà, che contraddistingue il lavoro giovanile, e la solitudine. A Bari c’era anche una delegazione riminese. Ci fa un bilancio della due giorni Laura Pagliarani, responsabile locale della Gioc.

Notizie correlate
di Redazione
Una vicenda che fa discutere

Arresti alla casa per anziani. I commenti

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna