Il Rimini.com prosegue sulla strada per la salvezza: prossima fermata Cavezzo

cavezzo

in foto: Il cartello della gara

Difficile trasferta per gli uomini di Germondari, che andranno a Modena ad affrontare il Cavezzo, terzo della classe. I modenesi avranno il coltello fra i denti sin dalle prime battute: il Pro Patria sta fuggendo in seconda posizione ed è momentaneamente a +11 dai modenesi. Se il campionato terminasse oggi il Pro Patria sarebbe direttamente promosso in B e per il Cavezzo i playoff diventerebbero nulla più che una vana speranza. Tuttavia, se il campionato terminasse oggi il Rimini.com sarebbe, d’altra parte, obbligato ad affrontare i playout, impegno che i biancorossi vogliono a tutti i costi scongiurare. Dunque la posta in palio è alta, sia da una parte che dall’altra, e il match non può che essere presentato come uno scontro che promette scintille.

In realtà, per i romagnoli, tutti gli scontri che rimangono da qui alla fine si prospettano duri e totalmente impegnativi. Contando anche la giornata di domani, mancano ancora quattro partite di campionato più una da recuperare contro il Fossolo. Tre di queste – Cavezzo, Fossolo e Sporting Viano – saranno fuori casa, mentre il Rimini.com ospiterà al Flaminio Ass. Club e Santa Sofia. Ma, a prescindere dal discorso se le prossime partite siano in trasferta o in casa, stiamo certi che per i biancorossi saranno cinque finali.

Queste le parole del tecnico riminese in merito ai prossimi impegni: «I ragazzi vogliono fortemente questa salvezza e questo 2018 ne è la dimostrazione. Dobbiamo continuare a riportare questo spirito battagliero in campo. Ci stiamo facendo valere perché siamo una formazione in grado di giocarsela con tutti. Non abbiamo forse delle individualità che sono in grado di decidere l’esito di un incontro, ma siamo una squadra vera, un collettivo autentico».

Il Rimini.com, però, non può fare l’errore di pensare eccessivamente agli impegni che si vedono all’orizzonte. Deve innanzitutto concentrarsi su questa trasferta. Una partita alla volta come un passo alla volta. Il Cavezzo ha un goleador del calibro di Montanari. Il pivot modenese quest’anno ha già messo a segno 24 reti, occupando così la terza posizione nella classifica marcatori di categoria. Ma non c’è solo lui da tener d’occhio. Guerinoni e Brex, rispettivamente 15 e 9 gol stagionali, sono un chiaro esempio di come i modenesi siano una squadra completa e piena di giocatori di valore. I biancorossi, comunque sia, dovranno dare il giusto peso a tutto ciò. Anzi, semmai dovranno focalizzare quest’ultimo ottimo periodo come punto di partenza. Tre vittorie consecutive ed un bottino di 10 punti raccolti nelle ultime quattro uscite.

Germondari la vede così: «Dobbiamo cercare di continuare con le prestazioni e i risultati positivi. C’è stato un grande sforzo mentale nelle ultime partite e adesso andremo ad affrontare due trasferte consecutive e sarà ancora tutto più difficile. Ultimamente giochiamo molto e ci alleniamo poco per via dei recuperi, però c’è tanta determinazione e voglia. Lo spirito è quello giusto».

Tra in convocati manca Sabir squalificato, mentre Moroni sarà nei dodici. Timpani, malauguratamente, si è leggermente infortunato in settimana non allenandosi al meglio, dunque la sua presenza è in dubbio. Detto questo, ecco i convocati: Canducci, Ciappini, Floris, Gasperoni, Gianni, Moretti, Moroni, Muratori, Oe, Takiguchi, Timpani, Vitali.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454