I portacolori del Pura Vida di Riccione protagonisti assoluti nei Mondiali giovanili

in foto: Pura Vida Super ai Mondiali

Continua, a livello mondiale, la grande tradizione del beach tennis romagnolo ed in particolare del movimento creato dal Pura Vida.

La settimana scorsa si sono disputati al Bagno Delfino di Cervia i Mondiali 2017 organizzati dal team Caponigri. Per il team riccionese si è messo in grande evidenza, confermando così i risultati del 2017, Giacomo Gabellini. Il portacolori del Pura Vida, con il compagno Andrea Nuti (Spiaggia 23 Cesena) ha conquistato il tetto del mondo, vincendo il titolo mondiale Under 16. Giacomo, insieme al compagno, aveva già conquistato il titolo regionale a Lido degli Estensi ed il titolo italiano nel mese di giugno ad Ugento.

Nella stessa categoria bronzo per Lorenzo Biagetti (Pura Vida) con Mattia Taroni (Beach Park Faenza).

Nella categoria Under 14 brillano Daniele Fabbri e Filippo Zanni, entrambi atleti Pura Vida, che disputano un buon torneo e conquistano il terzo posto. Bronzo anche per il giovanissimo Alessandro Signorini in coppia con Giacomo Lorenzetti (River Beach Pesaro). L’atleta del Pura Vida si arrende solo in semifinale contro i vincitori del Mondiale rendendosi comunque un ottimo protagonista.

Nella categoria Under 14 femminile la forte Giorgia Cancellieri (Pura Vida), insieme alla compagna Claudia Lazzarini (Crb Cesena), conquista il secondo posto lasciando l’oro al team russo che si prende la rivincita della sconfitta subita in casa la settimana scorsa nei campionati mondiali a squadre.

Nell’Under 18 Valentina Pecci e Linda Silvestri conquistano la medaglia di bronzo.

A conferma dell’ottimo lavoro svolto, brillano anche Tommaso Manconi e Simone Tamagnini (Pura Vida) che raggiungono i quarti nell’Under 14, Matteo Briolini ed Alberto Omicini arrivano al secondo turno nel tabellone Under 16, Alberto Gorini (Pura Vida) con Gianluca Lolli si arrende al secondo turno del tabellone Under 18, Francesco Ceccaroli in coppia con Jacopo Putignano si ferma al primo turno nell’Under 16, Mattia Tommasoli in coppia con Nicola Modigliani, entrambi atleti Pura Vida, si arrendono al primo turno del tabellone Under 16, per Lorenzo Giovagnoli e Michael Fogliamanzillo stop al primo turno nell’Under 18.

Buone le prove anche delle ragazze, tra cui Linda Fantini, che in coppia con Gianni Giulia (Vvbt Viareggio) è sconfitta nei quarti dal team russo nella categoria Under 14, Francesca Marchesi e Valentina Caligari, entrambe Pura Vida, raggiungono il primo turno Under 18, bene anche Ilaria Grandi con Linda Piermattei.

Nella categoria Open manca per un soffio l’accesso al tabellone principale uno degli istruttori della società riccionese, Andrea Bolletta in coppia con Alessandro Brachini.

Il maestro Max Sforza a conclusione dei Mondiali e della stagione estiva afferma: “Noi non siamo una scuola di campioni ma una scuola con i campioni che crescono. Non posso che essere orgoglioso dei miei ragazzi e di tutto il mio team”.

Ufficio stampa Pura Vida Riccione

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454