21 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Aumento canoni demaniali: la delusione congiunta dei sindacati operatori

Regione

16 dicembre 2004, 17:57

in foto: I sindacati regionali di operatori balneari FIBA, Lega Coop, SIB e Oasi hanno emesso oggi un comunicato congiunto per condannare la politica del Governo in relazione all'aumento dei canoni demaniali:

La FIBA Confesercenti Regionale, la Lega Regionale delle Cooperative il SIB Confcommercio Regionale e OASI Confartigianato Regionale in un comunicato congiunto esprimono amarezza e delusione per la mancata decisione da parte del Governo centrale di bloccare l’aumento del 300% dei canoni demaniali marittimi.

Di proroga in proroga si è arrivati ad un provvedimento che di fatto penalizza e mette in ginocchio tutta una categoria turistica, e di conseguenza, tutto un settore, già fortemente provato da gravi questioni, erosione e crisi dei consumi in testa.

Se verrà confermato questo orientamento sarà inevitabile un’azione forte e congiunta della categoria nei confronti di un Governo che prima ha deciso la quadruplicazione poi in un anno non è riuscito a far altro che promesse non mantenute.

Negli ultimi tre mesi non si è neppure convocato un incontro con le Associazioni di rappresentanza che hanno avanzato unitariamente una proposta al confronto.

Prosegue pertanto lo stato di mobilitazione della categoria a tutti i livelli. Le azioni di protesta saranno valutate e proporzionate alla gravità della situazione creatasi.

FIBA Confesercenti Regionale
Lega Regionale delle Cooperative
SIB Confcommercio Regionale
OASI Confartigianato Regionale
Emilia Romagna

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454