21 February 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Marocchino arrestato per furto scatena il finimondo

CronacaRimini

3 settembre 2001, 19:52

in foto: Arrestato per il furto di un cellulare, è evaso dall’auto dei carabinieri rompendo il finestrino. Protagonista della vicenda un marocchino di 34 anni, clandestino e senza fissa dimora. L’uomo sabato notte aveva avvicinato un connazionale in un pub e gli aveva sottratto il telefonino; inseguito, ha estratto un coltello e lo ha puntato verso il derubato. Gli agenti di una volante lo hanno rintracciato e bloccato, nonostante la sua reazione con calci e pugni che ha procurato lesioni guaribili in 7 giorni al capopattuglia. Dopo la fuga dall’auto, il marocchino è stato legato anche ai piedi e portato in Questura.

Arrestato per il furto di un cellulare, è evaso dall’auto dei carabinieri rompendo il finestrino. Protagonista della vicenda un marocchino di 34 anni, clandestino e senza fissa dimora. L’uomo sabato notte aveva avvicinato un connazionale in un pub e gli aveva sottratto il telefonino; inseguito, ha estratto un coltello e lo ha puntato verso il derubato. Gli agenti di una volante lo hanno rintracciato e bloccato, nonostante la sua reazione con calci e pugni che ha procurato lesioni guaribili in 7 giorni al capopattuglia. Dopo la fuga dall’auto, il marocchino è stato legato anche ai piedi e portato in Questura.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454