21 January 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Smaltimento rifiuti speciali. Tolta doppia imposizione

AmbienteattualitàRiccione

3 novembre 2015, 14:17

Le imprese riccionesi che producono rifiuti speciali pagheranno solo per lo smaltimento di quelli e non, come è stato finora, anche la tariffa per lo smaltimento urbano.

Il risultato è arrivato dal confronto tra CNA e amministrazione comunale, “la prima in provincia – scrive l’associazione di categoria – ad aver recepito correttamente la risoluzione ministeriale del 2014 in materia di detassazione delle
superfici a “ continuativa e prevalente produzione di rifiuti speciali”.

Era tempo che la CNA si batteva per togliere la doppia gabella e ora il risultato è arrivato. “Bisogna riconoscere – scrive CNA – all’ Amministrazione Comunale riccionese ed all’Area Tributi e Finanze, competenza, responsabilità e disponibilità nell’interpretare correttamente la norma che esonera dalla tassa rifiuti le superfici in cui si  producono prevalentemente rifiuti speciali, e che le imprese sono obbligate per legge a smaltire per conto proprio, sostenendone i relativi costi”.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454