22 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Tragedia in stazione. La gelosia causa dell’accoltellamento

CronacaRimini

8 agosto 2007, 17:25

in foto: Sarebbe la gelosia la causa dell'omicidio avvenuto questa mattina sul terzo binario della stazione di Rimini.

Secondo quanto si è appreso durante l’interrogatorio degli agenti della Polfer, l’uomo avrebbe aggredito la moglie, convinto che avesse un amante ad Ariano Irpino, nell’avellinese dove la donna aveva lavorato precedentemente, e che la figlia stesse coprendo la relazione. La donna, che fra due giorni compirà 38 anni, abita a Modena per motivi di lavoro mentre i figli pare siano arrivati dalla Romania due settimane fa. Non è stato ancora chiarito perché la famiglia fosse in stazione (madre e figli sono stati visti nello scalo già intorno alle 11.30, circa quaranta minuti prima dell’aggressione) ma non si esclude che i tre fossero in partenza per Ariano Irpino. L’aggressore, che lavora come muratore e vive a Rimini insieme al fratello, è stato portato in questura dove sarà ascoltato dalla pm Paola Bonetti.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454