Basket. La Conad a Scafati per difendere il terzo posto

Rimini Sport

29 gennaio 2005, 13:55

in foto: La Conad cercherà di difendere il terzo posto solitario dall'assalto dell'Eurorida Scafati, con il dente avvelenato dopo la sconfitta di Bologna di domenica scorsa.
www.legaduebasket.it

Le chiavi della regia della formazione allenata da Franco Gramenzi sono affidate al 26enne italo-argentino Maximiliano Stanic, alla sua seconda stagione a Scafati. L’ex Jesi viaggia a 8,1 punti a partita, tirando meglio dall’arco (41,1%) che dalla media (38,2%), sforna 2,9 assist, dà una mano a rimbalzo (3,8) e ha il saldo perse-recuperate in attivo (rispettivamente 2,3 e 3,1).
Si ritaglia 11 minuti il play italo-americano Brett Eppehimer. Il 28enne della Contea di Montgomery segna in media 4 punti con percentuali rivedibili. La guardia titolare è Darryl Wilson, che in Italia ha già vestito le canotte di Livorno (nel lontano ’96/’97), Ragusa e Osimo. Il 30enne di Columbus si mantiene sui 14,8 punti ad allacciata di scarpe: discreto il 54,8% con cui si esprime da due, ottimo il 52% dal perimetro, contornati da 1,7 assist e 3,9 carambole.
Sta deludendo Jamal Robinson, ala classe ’73 uscito dal college di Virginia e che nel 2000 ha messo il naso tra i Pro, con i Miami Heat. La sua prima esperienza italiana alla Scandone Avellino, nel 2001. L’anno scorso è stato, con 17 punti di media in regular season, uno dei protagonisti della salita in A di Jesi. Quest’anno di punti ne segna 12,4, con il 46,3% da due ed il 35% dall’arco. Per contro cattura più rimbalzi: 6,1.
La prima alternativa sul perimetro è il sempreverde Andrea Niccolai. Il 36enne di Pistoia, con trascorsi a Montecatini, Roma, Forlì, Treviso, Biella, Milano e FuturVirtus, sfrutta i 25,8 minuti concessigli da Gramenzi per imbucare 12,5 punti con il 44,1% dall’arco. A Rimini non è molto amato, per usare un eufemismo, per i suoi trascorsi forlivesi e perché è uno di quei giocatori che quando vedono biancorosso si esaltano.
E’ alla sua terza stagione in Campania l’ala 24enne di 202 centimetri Valerio Amoroso. 8,4 punti con il 59,3% dalla media e 4,3 rimbalzi il suo contributo alla causa. Solo 6,1 minuti a disposizione del 20enne Patricio Rodriguez. 2,6 punti con il 41,2% da tre il contributo offensivo del giovane italo-argentino.
Sotto le tabelle agisce il 2.08 bergamasco Cristiano Masper, assente all’andata. L’ex Torino, Battipaglia, Ragusa, Biella e Roma viaggia a 8,5 punti con il 58,8% dalla media (dall’arco 31%, migliorabile il 62,2% ai liberi) e 3,6 carambole.
Quando non è partito Masper in quintetto, è entrato nello starting five Cristiano Grappasonni. Il 2.04 romano, 32 anni, si ritaglia 17,6 minuti. 4,4 punti con il 56,1% da due (4/11 dall’arco) e 3,8 rimbalzi l’apporto dell’ex Messina e Ferrara.
Contro la Conad darà il suo esordio il pivot statunitense Harold Jamison, 204 centimetri d’altezza e una carriera divisa tra NBA, con le franchigie di Miami Heat, Los Angeles Clippers e Cleveland Cavaliers, e la Polonia. Jamison ha già vissuto un’esperienza italiana nel 2003/’04 con la canotta di Avellino (11 punti e 6,4 rimbalzi in media nelle 32 partite giocate nel Belpaese).
Fino a dicembre ha giocato in Polonia, con i Prokom Trefl Sopot. Jamison sostituisce Tyrone Washington, accasatosi all’Andrea Costa Imola. Tutti a disposizione gli uomini di Becirovic. Sarà partita da ex per Ingles e Thompson.
La gara Eurorida-Conad sarà trasmessa in diretta su radio Icaro, con palla a due alle 18,15, e proposta su E’TV Romagna martedì sera alle 22,50.

Intanto il riminese Tommaso Rinaldi è stato convocato per il raduno collegiale della nazionale in programma il 7 e 8 febbraio a La Spezia e finalizzato al Progetto Under 20.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454