Indietro
menu
caso Pierina Paganelli

Audizione protetta in Questura per la figlia minorenne di Manuela e Giuliano

In foto: gli inquirenti in via del Ciclamino © Manuel Migliorini / Adriapress.
gli inquirenti in via del Ciclamino © Manuel Migliorini / Adriapress.
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 17 giu 2024 11:32 ~ ultimo agg. 18 giu 08:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina poco dopo le nove è arrivata in Questura a Rimini la figlia minorenne di Manuela e Giuliano, convocato per un’audizione protetta come persona informata sui fatti. Ad accompagnarla c’era solo la madre, che poi non ha assistito al colloquio. L’audizione si è tenuta con tutti gli accorgimenti previsti a tutela della ragazzina, finita suo malgrado al centro di una vicenda dall’ampio clamore mediatico. Obiettivo degli inquirenti della Squadra Mobile è ripercorrere le ore antecedenti il delitto, che la ragazzina ha passato in casa con Manuela e lo zio Loris, presente per parte della serata per poi lasciare la palazzina.

In giornata sarà sentito, sempre come persona informata, un parente di Manuela potenzialmente al corrente della relazione tra Manuela e Louis e dello scambio dei bigliettini tra di loro. Non è escluso che nei prossimi giorni gli inquirenti sentano di nuovo lo stesso Giuliano.