Indietro
sabato 13 luglio 2024
menu
Baseball Serie A

San Marino vince 10-0 gara3 e si qualifica per la semifinale scudetto

In foto: Batista
Batista
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 20 ago 2023 09:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Basta una partita a Serravalle al San Marino Baseball per chiudere la serie con Modena e qualificarsi alla semifinale. Gara3 finisce 10-0, con 11 valide per i campioni in carica, una no-hit sfiorata da Castillo e un grande slam per Gabriel Lino. La semifinale comincerà giovedì 24 con due possibilità: in casa con Grosseto o a Macerata. La serie, al momento, è sul 2-1 per i maremmani.

LA PARTITA. La sfida tra Castillo e Calero è di ottimo livello e il trend segue quasi interamente quello di gara1, con San Marino ad andare in vantaggio al 2° inning grazie a una volata di sacrificio, questa volta di Epifano (Angulo in terza dopo il doppio e la grounder di Dudley Leonora). I Titani aprono il 3° con un doppio di Batista, poi però non arrivano punti. Al 4° invece la legnata in apertura è ancora più potente e vale un fuoricampo. L’autore è Ericson Leonora e sul tabellone ora c’è scritto 2-0. La gara, ancora equilibrata, si chiude definitivamente con un 5° inning in cui vanno a battere nove uomini e arrivano tre punti. Di Fabio e Batista piazzano due singoli, con Ferrini a seguire che tocca la valida del 3-0. Calero concede anche la base a Celli che riempie i cuscini e sul monte ci va Cipriano Ventura. Sul veterano arriva la volata di sacrificio di Lino (4-0), poi ecco la base a Ericson Leonora e un’altra volata, quella di Angulo per il 5-0. Partita indirizzata, ma c’è spazio ancora per un sesto attacco in cui San Marino raddoppia i suoi punti. Quattro arrivano in una volta sola col grande slam di Gabriel Lino (9-0), il decimo grazie a doppio di Angulo e successivo singolo di Pulzetti (10-0). Sul monte la serata di Castillo è eccellente e per 6 inning è ancora viva la no-hit. A inizio 7° però Bonilla tocca la valida che rompe l’incantesimo. La prova del partente rimane di assoluto rilievo, così come è impeccabile la chiusura di Fernando Baez, con tre battitori affrontati e tre strikeout. San Marino vince 10-0.

SAN MARINO BASEBALL-COMCOR MODENA 10-0

MODENA: Infante Luti 3b (0/2), Henriquez 2b (0/3), Bonilla ss (1/3), Russo dh (0/3), Calasso es (0/3), Pompilio 1b (0/2), Scala ed (0/2), Infante Carreno ec (0/2), Scerrato r (0/2).

SAN MARINO: Batista ed (2/3), Ferrini 3b/1b (1/3), Celli ec (2/3), Lino r (1/3), E. Leonora es (1/3), Angulo 2b (2/3), D. Leonora (Pulzetti 1/1) 1b (0/2), Epifano ss (0/3), Di Fabio dh (1/3).

MODENA: 000 000 0 = 0 bv 1 e 1
SAN MARINO: 010 135 X = 10 bv 11 e 0

LANCIATORI: Calero (L) rl 4, bvc 7, bb 2, so 3, pgl 5; Ventura (r) rl 1.1, bvc 2, bb 2, so 0, pgl 3; Di Giacomo (f) rl 0.2, bvc 2, bb 0, so 0, pgl 1; Castillo (W) rl 6, bvc 1, bb 2, so 5, pgl 0; Baez (r) rl 1, bvc 0, bb 0, so 3, pgl 0.

NOTE: fuoricampo di E. Leonora (1p. al 4°) e Lino (4p. al 5°); doppi di Angulo (2) e Batista.