Indietro
venerdì 22 settembre 2023
menu
4.500 euro di montepremi

Presentata la terza edizione del Trofeo "Envikem", al CT Cicconetti

In foto: Alessandro Tosi e Roberto Raffaelli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 23 ago 2023 17:37 ~ ultimo agg. 17:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Presentato ufficialmente oggi nella conferenza stampa andata in scena nella bella cornice del ristorante “Io e Simone” di Rimini il torneo nazionale Open maschile organizzato dal Circolo Tennis Cicconetti, il trofeo “Envikem” dotato di 4.500 euro di montepremi.

Alla presenza del presidente del Circolo, il maestro Alessandro Tosi, e del direttore Roberto Raffaelli, è stato svelato alla stampa un torneo di grande qualità. Basti pensare che la terza edizione del trofeo “Envikem” vede al via da domani 38 giocatori guidati nel seeding dai 2.1 Manuel Mazza ed Andrea Picchione, seguito dai 2.2 Daniel Bagnolini ed Alberto Morolli e dai 2.3 Michele Vianello ed Alberto Bronzetti, da seguire anche i 2.4 Filippo Mazzola, Marco De Rossi e Lorenzo Battista. Si parte domani con il tabellone di 3a dove le teste di serie sono andate
nell’ordine ai 3.1 Massimiliano Zamagni, giocatore di casa, Lorenzo Bonori, Simone Piraccini e Lorenzo Palcich.

Sorteggiato anche il tabellone finale che vede nel ruolo di teste di serie nell’ordine i 2.1 Andrea Picchione e Manuel Mazza ed i 2.2 Daniel Bagnolini ed Alberto Morolli.

“Sono stato un mese a casa alle prese con alcuni infortuni, quando ho guardato l’entry list per la prima volta sono rimasto a bocca aperta, ho pensato subito ad un torneo Itf Men’s Future piuttosto che ad un Open, e la cosa bella è che ci sono tanto ottimi giocatori romagnoli. Questo torneo ogni anno riserva delle belle sorprese – ha sottolineato Alessandro Tosiin queste edizioni sono passati dal Ct Cicconetti tanti giovani di belle speranze, voglio ricordare il successo di Luciano Darderi di due anni fa. La stagione agonistica finora è andata molto bene, tanti tornei, tanti iscritti, tanti ragazzini del Circolo che prima facevano tornei più piccoli ed ora si sono impegnati in tornei più importanti passando in terza categoria. Il nostro ambiente è molto familiare, noi facciamo sana cultura sportiva, prendendo a prestito le parole del maestro Fabrizio Serafini, il Circolo organizza grandi eventi, ma il clima rimane improntato alla familiarità e questo credo che sia il segreto successo. Ci sarà Manuel Mazza, un ragazzo che conosco da quando è natio, con lui anche Andrea Picchione e Daniel Bagnolini”.

Al Tennis Club Cicconetti scatta il Trofeo “Envikem”


Un entry list che fa sognare, spiega il direttore del Circolo, Roberto Raffaelli: “È l’edizione migliore di sempre, frutto anche del nostro lavoro organizzativo, la collaborazione con Envikem va avanti da quattro stagioni, abbiamo condiviso con lo sponsor l’idea di fare un evento di alto livello, è un torneo limitato ai 3.5, e l’entry list è veramente di livello. Cominciamo giovedì alle 14, sarà Massimiliano Agnello, un nostro consigliere, a dare il via alle danze, i seconda categoria scenderanno in campo da domenica, la testa di serie n.1 del tabellone di terza è il nostro maestro Massimiliano Zamagni”.

I primi quattro del seeding hanno una classifica mondiale: “Sono strafelice, al Ct Cicconetti abbiamo fatto fino ad un 75.000 dollari, quel livello mi mancava, un torneo di grande livello, da appassionati” chiosa Alessandro Tosi.

Il giudice di gara è Roberto Raffaelli, direttore di gara Renato Augusto Tosi.