Indietro
sabato 20 luglio 2024
menu
Club Nautico Rimini

Grande successo per il Mondiale O'pen Skiff di Rimini. Quattro medaglie per gli azzurri

In foto: Sviatoslav Yasnolobov sul gradino più alto del podio Under 12
Sviatoslav Yasnolobov sul gradino più alto del podio Under 12
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 21 lug 2023 20:22 ~ ultimo agg. 23 lug 07:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Grande festa a Rimini durante la premiazione, organizzata al Piazzale Boscovich, per l’ucraino Sviatoslav Yasnolobov, portacolori del Club Nautico Rimini (CNR), che oggi pomeriggio ha regalato una medaglia d’oro mondiale al suo Paese e al suo club d’appartenenza. In testa sin dall’inizio, l’undicenne biancorosso si è reso protagonista di una performance strepitosa nelle acque di casa, dove ha mantenuto il controllo della raggruppamento Under 12 con ampio margine (2-2-2-1-1-1-7-1-1-2-2-1-1-1 i suoi parziali).

Bronzo Under 12 all’italiano Federico Serra (LNI Sulcis) mentre l’argento va al polacco Jan Waskiewicz. Anche l’oro femminile parla italiano grazie ad Aurora Milanese (CV Arco), che chiude sesta overall alle spalle del connazionale Fabio Manigrasso (CV Talamone).

“Ha vinto la solidarietà prima ancora del talento atletico – le parole del Presidente CNR, Gianfranco Santolini -. Siamo molto orgogliosi per questa medaglia, la vittoria di Sviat assume un significato particolare per il suo Paese, flagellato dal dramma della guerra, ma anche per il nostro club che ha cercato di aiutare e sostenere lui e la sua famiglia in un momento storico così difficile”.

O’pen Skiff World Championships, successo organizzativo per il Club Nautico Rimini

È una grande Italia quella che si è messa in luce nel gruppo Under 17, dove a prendere un oro in rimonta è il perugino Niccolò Giomarelli (30-4-13-1-3-1-2-2-11-1-8-5-1-3 il suo score parziale), alfiere del Circolo Velico Castiglionese, che ha tenuto testa al francese Moritz Blum e al tedesco Malte Kreutzer, rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. Quarto posto per la francese Margot Berenger vincitrice femminile con la riminese Vittoria Cartelli al secondo posto, che regala così un’altra medaglia (un argento) al club organizzatore della kermesse.

Vincitore a sorpresa del titolo iridato Under 15 è il neozelandese Ewan Brazie, fino a ieri addirittura fuori dalla zona podio (2-5-9-12-17-4-23-61-82-4-3-4-3 il suo score). Dietro di lui,
nell’ordine, gli iberici Garcia Pepe, leader del segmento fino al penultimo giorno, e Oriol Costabella. Alla francese Clara Zanquin, quinta assoluta, va il titolo mondiale femminile mentre i migliori italiani sono Corrado Dorrington (CV Arco), che finisce settimo, e Mattia Monti del Club Nautico Rimini, che chiude 11esimo, uscendo sul più bello dalla top ten.

O’pen Skiff World Championships, un oro per il Club Nautico Rimini

“Un campionato del mondo davvero ben organizzato, il Presidente Santolini e il suo staff hanno espresso grande capacità organizzativa e professionalità – la soddisfazione di Francesco Ettorre, Presidente della Federazione Italiana Vela -. I piazzamenti dei ragazzi italiani sono stati importanti in una classe come l’O’Pen Skiff che è giovane ma in grande sviluppo, fa stabilmente parte dei Campionati Giovanili e ha saputo crescere non solo nei numeri, ma anche nel livello: complimenti per l’ottimo lavoro agli italiani medagliati, ai club, ai tecnici e alle famiglie che sostengono i ragazzi nel far crescere la loro passione per la vela”.

L’ucraino Sviatoslav Yasnolobov (CNR) è campione del mondo O’pen Skiff Under 12

“Complimenti a Sviatoslav Yasnolobov, atleta ucraino accolto dal Club Nautico Rimini lo scorso anno – commenta Manlio De Boni, Presidente XI Zona FIV (Emilia Romagna) -. Una vittoria netta, ottenuta grazie a una serie impressionante per regolarità e costanza. Un ringraziamento particolare va naturalmente ai coach del team O’Pen Skiff presso il CNR, che hanno forgiato un gruppo di ragazzi e ragazze valido e unito, e al Club Nautico stesso, che è stato il primo a credere con entusiasmo in questa nuova classe ed è stato ripagato con un risultato di assoluto rilievo”.

Organizzati dal Club Nautico Rimini (CNR) nell’anno del suo novantesimo, in collaborazione con la Classe Internazionale O’Pen Skiff, la Federazione Italiana Vela (FIV), i patrocini di Comune di Rimini e CONI Emilia Romagna, il supporto del main sponsor ProtectTapes e degli sponsor Caffe Poli ed Ecodemolizioni, gli O’pen Skiff World Championships sono iniziati il 16 luglio e hanno visto la partecipazione di 289 concorrenti da 14 nazioni, suddivisi nelle categorie Under 12, Under 15 e Under 17.