Indietro
menu
a santarcangelo

Camion perde liquami. Dieci agenti e sei ore di lavoro per il ripristino

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 lug 2023 17:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Ha impegnato dieci agenti della Polizia Locale l’incidente, con sversamento di liquami, avvenuto nel primo pomeriggio di ieri a Santarcangelo. Attorno alle 13 un camion di una ditta ravennate, che stava trasportando residui semiliquidi provenienti da lavorazioni agricole verso la discarica di Sogliano, ha cominciato a sversare fanghi sulla SS9 in prossimità del confine con il Comune di Savignano, per poi proseguire in via Costa e sulla SP13 provinciale Uso. L’autista si è accorto della perdita solo quando è arrivato a circa 200 metri dal semaforo. Subito dopo lo sversamento sulla via Emilia uno scooterista è caduto a terra scivolando sui fanghi: alla guida c’era un commissario della Polizia locale, che stava raggiungendo il Comando di via Costa per prendere servizio. Ha riportato un trauma toracico con una prognosi di sette giorni.
Ci sono volute un paio di ore agli agenti della Polizia Locale per i rilievi dell’incidente, per poi proseguire con la gestione della viabilità fino alle 19 con il supporto anche dei colleghi della Polizia locale dell’Unione Rubicone e Mare. Nelle vie interessate è stato necessario predisporre il senso unico alternato, per consentire l’intervento di ripulitura effettuato dai Vigili del Fuoco di Rimini e il ripristino della strada operato da tre diverse ditte, essendo coinvolte una strada comunale, una provinciale e una statale.