Indietro
venerdì 19 luglio 2024
menu
Calcio Promozione

Sampierana: attacco più forte con Alain Cano, classe 1998

In foto: Alain Cano con il ds Gianluigi Bartoli e il presidente Oberdan Melini
Alain Cano con il ds Gianluigi Bartoli e il presidente Oberdan Melini
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 15 giu 2023 15:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Sampierana comunica – in una nota – di aver definito l’ingaggio del forte attaccante italo-albanese Alain Cano, classe 1998.

Cano, alto 1,82, ha militato nelle giovanili di Perugia, Gubbio e Sansepolcro con cui ha vinto il campionato Juniores perdendo la finale nazionale contro la Virtus Bergamo per 1-0: in quella stagione Cano veniva utilizzato anche in prima squadra che allora partecipava al campionato di serie D. Successivamente ha giocato in Eccellenza nel Lama e nel Sansepolcro (è stato compagno di squadra di Simone Braccini), in Promozione umbra nel Castello Calcio San Secondo (la squadra di Città di Castello), dove nell’ultima stagione è arrivato nella seconda parte del campionato segnando 13 reti in 16 partite.

È una attaccante centrale a cui piace però svariare sul tutto il fronte di attacco, apprezzato da mister Federico Barontini.

“Con questo acquisto abbiamo completato il roster degli attaccanti – spiega il presidente Oberdan Melini –, ora con il direttore sportivo Bartoli ci concentriamo sugli altri reparti, in particolare sulla difesa per trovare il degno sostituto di Giovanni Rossi, che ha deciso di appendere le scarpette al chiodo”.