Indietro
menu
le vie interessate

Riqualificazioni stradali a Santarcangelo, gli interventi in partenza

In foto: via Santarcangiolese
via Santarcangiolese
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 15 apr 2023 07:40 ~ ultimo agg. 14 apr 16:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
A Santarcangelo partiranno dalla prossima settimana alcuni lavori per la realizzazione di allacci fognari in via Patrignani e Bruxelles, mentre in via Santarcangiolese riprende l’intervento per il collegamento del serbatoio Cappuccini con l’impianto drenante e i pozzi Bornaccino e Cesarino. Entrambe le opere sono eseguite per conto di Hera nell’ambito di un maxi intervento di riqualificazione delle reti che prevede un investimento di oltre 2,5 milioni di euro finanziati da Romagna Acque – Società delle Fonti con l’obiettivo di garantire il funzionamento a pieno regime del serbatoio dei Cappuccini, aumentare la sicurezza idrica con la realizzazione di nuove condotte e riqualificare alcuni tratti di rete.
Nelle prossime settimane, invece, Anas ha programmato la riasfaltatura di un tratto di via Marecchiese nei pressi dell’incrocio con via Trasversale Marecchia e il taglio dell’erba sul ciglio stradale della via Emilia. Per consentire lo svolgimento dei lavori sono quindi previste diverse modifiche al traffico e alla sosta.
Da lunedì 17 fino a venerdì 21 aprile, per consentire alcuni scavi per allacci fognari, il tratto di via Patrignani compreso tra le vie Ugo Bassi e Madrid sarà chiuso al traffico dalle ore 8 alle 18, fatta eccezione per residenti e mezzi di soccorso. A partire da mercoledì 26 e fino a venerdì 28 aprile i lavori di Hera si sposteranno nell’ultimo tratto chiuso di via Bruxelles, che resterà interdetto al traffico e alla sosta dalle 8 alle 18.
Sempre a partire da lunedì 17 aprile sulla via Santarcangiolese riprenderà l’intervento di Hera per il collegamento del serbatoio Cappuccini con l’impianto drenante e i pozzi Bornaccino e Ceccarino: dalle 7 alle 19 fino al 5 maggio il tratto della strada provinciale tra le vie Cupa e Gavine sarà percorribile a senso unico alternato regolato da impianto semaforico o da movieri qualora necessari. L’intervento consentirà di collegare alla nuova rete di acquedotto le utenze delle vie Napoli, Salerno, Amalfi, della Pace, Minerva, Giove, Contea, Giovanni Paolo II, Gavine, Palazzina.
Proseguiranno fino al 21 aprile anche i lavori di Hera per la riqualificazione della rete acquedottistica, che dall’11 aprile stanno interessando il tratto di via Mazzini compreso tra le vie Cabina/IV Novembre e Ugo Braschi/Emilia che resta chiuso al traffico veicolare, fatta eccezione per i mezzi della ditta incaricata, quelli dei residenti e di soccorso. Nei primi 30 metri delle vie Cabina e IV Novembre, inoltre, è in vigore il divieto di sosta 0-24 con rimozione forzata su entrambi i lati della strada.
Due, infine, i lavori di Anas che interesseranno il territorio santarcangiolese. Nei prossimi giorni l’ente effettuerà il taglio dell’erba nei cigli stradali lungo la via Emilia che, nel caso si rendesse necessario occupare parte della carreggiata, in alcuni tratti potrebbe comportare il senso unico alternato. Il 26, 27, 28 aprile e il 2, 3, 4 e 5 maggio, invece, sono programmati i lavori notturni di asfaltatura della via Marecchiese, all’altezza dell’incrocio con via Trasversale Marecchia che sarà chiuso al traffico dalle 21 alle 6. I mezzi che dovranno spostarsi tra capoluogo e frazioni potranno transitare passando dalle vie Savina e Casale Sant’Ermete.