Indietro
menu
il progetto che fa discutere

Eolico Agnes. Futuro Verde dice "si" ma servono modifiche

In foto: un rendering del progetto Agnes
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 14 apr 2023 13:48 ~ ultimo agg. 17:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’associazione ambientalista Futuro Verde ha presentato le sue osservazioni al MITE rispetto al progetto della società Agnes per i due impianti eolici Romagna 1 e Romagna 2. Come già accaduto per quelle presentate al progetto Energia Wind 2020, anche in questo caso l’associazione ha fornito un parere positivo evidenziando però alcuni punti critici che devono essere chiariti o sui quali sono necessarie modifiche e aggiustamenti. In primis “la chiusura totale alla pesca e ad ogni altro uso” in un’area molto ampia, i limiti imposti dal progetto alla possibilità della pesca a strascico e i 300 metri di altezza tra aerogeneratori e turbine con i possibili effetti sull’avifauna. Futuro Verde evidenzia anche la vicinanza col progetto presentato da Energia Wind 2020 e ne suggerisce un allontanamento e sottolinea come l’impianto Romagna 1 (quello che si affaccia anche sul riminese) sia costituito da file parallele alla costa che rappresenterebbero una vera e propria barriera fisica. Altre criticità riguardano anche il sistema di produzione di idrogeno sul quale si chiede una attenta valutazione dei rischi per l’ambiente e l’ecosistema marino.