Indietro
giovedì 25 luglio 2024
menu
Giro d'Italia 2023

Doppio appuntamento con Francesco Moser sabato e domenica a Savignano

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mer 26 apr 2023 15:04 ~ ultimo agg. 27 apr 00:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Savignano sul Rubicone continua il suo Giro. In attesa del 14 maggio, giorno della partenza da Savignano sul Rubicone della 9^ tappa del 106esimo Giro d’Italia, Savignano-Cesena/Technogym Village, è tutto pronto per accogliere il Campione dei Campioni, Francesco Moser, e trascorrere insieme a lui due giornate di emozioni, incontri, appuntamenti, festa e, soprattutto, bicicletta.

Dopo Cadel Evans, Dalia Muccioli, Luca Celli, Roberto Sardelli, Justine Mattera, altri due amici si aggiungono alla schiera degli amanti del ciclismo invitati da Savignano per vivere questo straordinario evento sportivo. Oltre a Moser, infatti, ci sarà il giornalista Giorgio Martino, altro storico protagonista della narrazione sportiva italiana, nell’incontro con la città sabato 29 aprile alle 18.30 nella Sala Allende (Corso Vendemini, 18, ingresso libero). Moderatrice sarà Veronica Bellandi Bulgari.

A seguire il campione incontrerà i giovani atleti della Polisportiva Fiumicinese per immortalare con uno scatto fotografico il memorabile incontro. Il set del breve shooting fotografico sarà piazza Borghesi. Poi Moser sarà a disposizione dei ragazzi per un firma copie del libro “Un uomo, una bicicletta”.

Domenica 30 aprile mano, anzi piedi, alle biciclette. L’appuntamento sarà alle 9 per “Tutti in Giro con Moser”, pedalata cicloturistica. Il programma prevede la partenza alle 9.30 da piazza Borghesi per un giro sulle due ruote della durata di circa quattro ore, lungo un itinerario che toccherà il territorio di tutti i Comuni dell’Unione Rubicone e Mare, per un totale di una settantina di chilometri. In caso di maltempo il giro sarà riadattato, ricalcando il percorso della crono tappa del 14 maggio.

Nell’attesa del grande evento, Savignano città di tappa ha illuminato di rosa il Ponte sul fiume Rubicone, la facciata del Comune e della Chiesa di Santa Lucia, in piazza Borghesi e l’opera del Maestro fabbro Davide Caprili, riproducente la mano con il dado, collocata sulla via Emilia Ovest, all’ingresso del Borgo San Rocco.

Il programma eventi di avvicinamento alla tappa del 14 maggio è promosso dal Comitato locale di tappa, presieduto dal Sindaco Filippo Giovannini, con la collaborazione operativa di Asd Nob, Not Only Bike, Daniele Tosi di Grip Dimension e Riccardo Marini di Total Training, ed è composto dai funzionari del settore Cultura e Sport e dell’ufficio tecnico del Comune di Savignano sul Rubicone, dalla Polizia Locale e dai rappresentanti delle associazioni locali.

Le iniziative promosse dal Comitato locale di tappa si rendono possibili grazie a Romagna Shopping Valley, Unica Reti, Romagna Acque, Romagna Banca, Sidermec, Camping Rubicone, Ondaplast, SAIDA, Finò, Tacchificio Zanzani, Nanni Ottavio, Linea Sterile, McDonald’s Savignano sul Rubicone, Cocif, Dardari Multimedia, The Box Training, Leroy Merlin La Legnami, IVAS, Decor Style, UCI Romagna, Autodemolizione Paglierani, Caseificio Pascoli.

Gli appuntamenti non finiscono qui. Il fine settimana del 6 e 7 maggio vedrà sulla ribalta le associazioni locali, sportive e culturali. Il programma sarà reso noto nei dettagli. Nel frattempo si potrà cogliere l’occasione per scoprire e conoscere il patrimonio artistico e culturale di Savignano sul Rubicone, a partire dal Museo archeologico del Compito, aperto al pubblico per visite gratuite mercoledì e giovedì dalle 9 alle 12, venerdì e sabato dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18 e domenica e festivi dalle 14 alle 18.

Altro luogo di pregio e bellezza visitabile sarà la Rubiconia Accademia dei Filopatridi, le cui origini risalgono al 1651 e che conserva anche codici manoscritti, incunaboli, cinquecentine e seicentine. L’Accademia è aperta al pubblico per le visite dal lunedì al venerdì dalle 15 alle 18 su prenotazione (0541 945107, accademia@accademia-rubiconia-filop.org) con accesso gratuito.

Rientra in questo itinerario di conoscenza il Museo Secondo Casadei, in via della Pace 28, sede delle Edizioni Casadei Sonora, visitabile su prenotazione tutti i giorni, compresi sabato e le domenica, dalle 9:30 alle 12 e dalle 15 alle 18 (0541-945259, info@casadeisonora.it). Durante questo mese di avvicinamento alla tappa savignanese del Giro d’Italia, anche il Castello di Ribano aprirà al pubblico le sue porte, domenica 23 aprile, per il secondo appuntamento della rassegna di passeggiate culturali “Savignano Metro per Metro”, organizzata dalle associazioni Savignano Eventi, Cooperativa Koiné, AGT Guide Turistiche, Podistica Seven, Gruppo camminatori Le volpi, associazione RidetoWin.