Indietro
menu
viavai continuo di giovani

Spacciava dentro casa. Arrestato 33enne a Viserba

In foto: il materiale sequestrato dalla Polizia Locale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 23 dic 2022 15:14 ~ ultimo agg. 16:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato lo strano e continuo viavai di giovani all’interno di un immobile di Viserba, a destare i sospetti della squadra giudiziaria della Polizia Locale di Rimini ha deciso di effettuare una perquisizione nell’appartamento con il forte sospetto che fosse luogo di spaccio. L’ipotesi è diventata realtà quando una volta entrati hanno trovato un 33enne, non residente a Rimini in possesso di diversa quantità di droga e soldi. 

L’uomo ha ceduto agli agenti, in maniera spontanea 50 grammi di hashish, che però era solo una parte della sostanza che aveva in casa. Durante i controlli, infatti, sono stati trovati anche 50 grammi di MDMA divisi in due involucri, 44 dosi di MDMA di varia pesatura già confezionate, 7 pasticche di MDMA di colore rosa, 6 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e 150 euro in banconote, risultanti provento dallo spaccio. Il giovane è stato arrestato e questa mattina in Tribunale c’è stata la convalida dell’arresto con l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria due volte al giorno tutti i giorni.