Indietro
domenica 5 febbraio 2023
menu
Finanziato dall'Unione Europea
Le opinioni espresse sono tuttavia solo quelle degli autori e non riflettono necessariamente quelle dell'Unione Europea. Né l'Unione Europea né l'autorità concedente possono essere ritenuti responsabili per loro.
interreg Adrion

Progetto Creatures: promuovere il turismo creativo

di Cristina Gambini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 30 dic 2022 16:01 ~ ultimo agg. 25 gen 12:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Turismo sostenibile e percorsi creativi è il titolo dell’appuntamento finale bolognese del progetto europeo Interreg Adrion CREATURES, a cui la Città Metropolitana partecipa insieme ad altri enti locali italiani ed europei. Temi centrali della conferenza sono stati i risultati fino ad ora ottenuti con il progetto e le novità riguardanti il turismo sostenibile, in particolare nel territorio bolognese.

Si è fatto anche il punto sulla Piccola Cassia, l’itinerario a cui, grazie a CREATURES, la primavera scorsa sono stati aggiunti due nuovi percorsi di collegamento da Bologna a Monteveglio e da Gaggio Montano a Porretta. Si è anche parlato delle piattaforme virtuali di collaborazione, della formazione che è stata svolta per gli operatori del turismo e per le imprese creative del territorio, degli info point innovativi al servizio della promozione del territorio; di accessibilità e l’inclusività sui percorsi turistici, di esperienze e le buone pratiche acquisite o condivise grazie alla partecipazione al progetto europeo.

“Il progetto CREATURES si integra perfettamente con le linee strategiche della Città Metropolitana per la valorizzazione di un turismo sostenibile, esperienziale e culturale – ha sottolineato in apertura dell’incontro Barbara Panzacchi, Consigliera delegata al Turismo della Città Metropolitana di Bologna -. Ormai vicini alla conclusione del progetto, è grande la soddisfazione per i risultati tangibili ottenuti. In particolare siamo riusciti a formare gli operatori turistici e imprese dell’industria culturale e creativa, consentendo una loro crescita professionale che sarà utile al territorio”.

Lodovico Gherardi, responsabile del Programma Interreg ADRION Unione Europea, Regione Emilia-Romagna, ha ricordato il valore di Interreg come strumento per finanziare progetti come CREATURES e come questi vadano a integrarsi in una programmazione strategica più generale della UE. Gherardi ha anche evidenziato temi che saranno centrali nella prossima programmazione anche nell’ambito turistico: le Smart Community e gli Smart Village nelle aree interne e lo sviluppo delle reti aggreganti.

Altre notizie