Indietro
sabato 28 gennaio 2023
menu
Volley B2 Femminile

La Lasersoft Riccione batte 3 a 1 La Fenice Pistoia

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 4 dic 2022 16:51 ~ ultimo agg. 17:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lasersoft Riccione vs La Fenice Pistoia 3-1 (25-23, 25-17, 13-25, 25-9)

IL TABELLINO
LASERSOFT RICCIONE: Tallevi 21, Moltrasio 4, Gabellini 11, Stefanini L, Jelenkovic L2, Godenzoni 16, Gugnali 9, Chistè 1, Astolfi 4, Paolassini, N.e.: Ricci, Agostini All.: Piraccini.

LA FENICE PISTOIA: Mannucci 7, Martone 9, Massaro 15, Gaggioli, Orlandi 7, Guarducci, Pieraccioni 8, Miccoli L, Mantellassi 9, Agostini, Valentini, Canovai, Tanteri L2.

CRONACA E COMMENTO
La Lasersoft Riccione torna al successo regolando in quattro set (3-1) una buonissima Pistoia ed inaugurando alla grande la sua nuova “casa”.

Dopo la sconfitta di Pagliare serviva una prova d’orgoglio per provare a prendersi i tre punti: così effettivamente è stato. Moltrasio e compagne trovano tre punti contro un avversario, Pistoia, che in particolare nel primo e terzo set ha imposto una strenua opposizione alle biancoblu, mentre nell’ultima frazione la maggiore aggressività delle riccionesi ha portato al successo pieno.

Grazie a questo successo (il settimo) Riccione si porta a quota 21 punti mantenendosi a contatto con le primissime della graduatoria.

Il prossimo appuntamento è fissato per sabato 10 dicembre quando Moltrasio e compagne saranno ospiti della Project System Rimini presso la palestra “Casa del Volley”. Fischio d’inizio alle ore 19.

La partita. Nel primo set Lasersoft Riccione che fatica a carburare; le ospiti ne approfittano portandosi per due volte a +5 (5-10 e 9-14) e una volta a +4( 17-21). Ma la coppia Astolfi Moltrasio fanno partire la rimonta locale che dopo aver agganciato l’avversario sul 23 pari chiude la contesa trovando un insperato vantaggio (25-23).

Il parziale vinto in rimonta sia pur sul filo di lana carica ulteriormente le ragazze riccionesi che grazie ad un autentico show dai nove metri firmato Tallevi (al rientro oggi dopo un paio di partite di stop) si porta rapidamente e stavolta senza patemi sul 2-0 (25-17).

Ritmo impressionante che viene poi pagato dal team biancoblu di Piraccini; le toscane riaprono così la contesa imponendosi col punteggio di 13-25. Nella quarta frazione Riccione restituisce pan per focaccia alle avversarie: con una gran bella prova di squadra arriva l’intera posta in palio: stavolta il punteggio non è mai in discussione (3-1, 25-9).

Meteo Rimini
booked.net