Indietro
domenica 5 febbraio 2023
menu
Futsal FSGC

Il Domagnano rallenta la Juvenes-Dogana, ad Acquaviva finisce 2-2

In foto: @FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 13 dic 2022 18:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un rallentamento, ma anche un altro risultato utile, che aggiunge un punto a quelli già conquistati finora.

Nell’11° turno del Campionato sammarinese di futsal, la Juvenes-Dogana si ferma sul 2-2 contro il Domagnano, in una partita fatta di continui ribaltamenti: sono i giallorossi a scappare già al 7′, con il goal di Davide Dolcini, però i biancorossoblù completano la rimonta già prima dell’intervallo, grazie alle reti di Enrico Muraro e Andrea Santi. Il pareggio si concretizza nella ripresa, sempre a opera di Dolcini.

Con questo risultato, la Juvenes-Dogana sale a 19 punti, restando comunque in vista del quarto posto, distante una sola lunghezza, e del terzo, a due, sempre tenendo conto del turno di riposo già osservato.

“C’è un po’ di rammarico, volevamo prenderci la vittoria anche per mister Claudio Zonzini, assente per febbre – commenta il capitano biancorossoblù, Elia Cecchetti -. Invece, nei primi minuti abbiamo faticato, subendo il goal dello svantaggio. Pian piano ci siamo ripresi, cominciando a giocare come sappiamo e rimontando.

Abbiamo avuto diverse occasioni, alcune anche importanti, pure nella ripresa, ma non siamo riusciti a sfruttarle, e su una disattenzione in fase offensiva abbiamo concesso una ripartenza e il goal del 2-2. Lì, la partita si è congelata e non siamo stati in grado di risolverla. Ci è mancata creatività, forse anche un po’ di determinazione nel volerla realmente portare a casa e questa è la cosa che a tutto il gruppo è dispiaciuta di più.

Detto ciò, ora dobbiamo metterci d’impegno, perché lunedì prossimo ci sarà una sfida molto importante, con il Tre Fiori: sono queste le partite che ci faranno capire dove potremo piazzarci in classifica.

Purtroppo, contro il Domagnano sono stati più tre punti persi che uno guadagnato, almeno per noi. Non tanto per come si è sviluppata la partita, ma perché eravamo convinti di poter giocare molto meglio di così”.

Ufficio Stampa FSGC

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
FOTO
Calcio Prima Categoria

Riccione-Villamarina 2-2

di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport