Indietro
lunedì 30 gennaio 2023
menu
Volley C Femminile

Emanuel Riviera Volley Rimini-Fse Progetti Rainbow Fc 3-0

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 18 dic 2022 17:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Emanuel Riviera Volley Rimini-Fse Progetti Rainbow Fc 3-0 (25-11; 25-18; 25-13)

TABELLINO EMANUEL: Orsi 10, Catalano 1, Morelli 13, Morettini 11, Magi 7, Sangoi 14, Marconato 1, Forlani libero. N.E.: Moras, Pasolini e Del Rosso. Indisponibili: Fiorucci e Fabbri.

Ace: Rimini 10 – Forlimpopoli 4.
B.s.: Rimini 5 – Forlimpopoli 5.
Muri: Rimini 2 – Forlimpopoli 2.
Errori: Rimini 8 – Forlimpopoli 12.
Attacchi punto: Rimini 45 – Forlimpopoli 22.
Rimini: Ricezione 84% – Attacco 50%.
Arbitri: Giulia Cappucci ed Oscar Camillini.
Spettatori: 40.

CRONACA E COMMENTO
Doppia festa sabato sera in casa Riviera, prima con una bella performance delle ragazze di Bazzocchi che battono il Rainbow Forlimpopoli e poi grande fine serata a cena per gli auguri di Natale per i “vecchi”, mentre per le giovani la serata è proseguita ben oltre con musica, balli e risate.

Cominciamo dalla parte sportiva del pomeriggio svolta alla Casa del Volley in cui gli arbitri Giulia Cappucci ed Oscar Camillini ordinano ai sestetti di entrare in campo. Coach Bazzocchi inizia con Catalano in battuta, Magi in posto due e a seguire Sangoi, Morelli, capitan Morettini e Orsi, libero Forlani. Coach Brunetti risponde con Toresi, Fabbri, capitan Morelli, Chiericati, Romagnoli, Rossi, libero Vergalli alternata con Zuffi.

Subito avanti Forlimpopoli, che però dopo il primo punto si inchioda permettendo a Rimini di allungare subito con un parziale di 10 a 2 che uccide ogni speranza delle avversarie di rimediare al distacco. Le padrone di casa sono in particolare forma, lucide, precise e commettono pochi errori, altro stacco e in 17’ concludono il primo parziale.

Più combattuto il secondo set durante il quale l’Emanuel si distrae commettendo errori gratuiti, mentre Forlimpopoli ritrova coraggio e coordinazione. Sul 16 a 15 per le ospiti coach Bazzocchi, un po’ alterato per la deconcentrazione delle sue ragazze, chiede il secondo time out, corregge le scelte di gioco delle proprie atlete, le quali, tornando in campo, non lasciano spazio a dubbi e con un perentorio allungo (parziale di 10 a 2) fanno proprio anche questo parziale.

Dopo il riposo si rientra in campo con un Forlimpopoli scoraggiato e arrendevole, mentre l’Emanuel è rinvigorita e vogliosa di aggiudicarsi tutta la posta. Brave in ricezione, precise in battuta, attente in difesa, perforanti in attacco con i centrali Orsi e Sangoi, ben servite da Catalano, che devastano la difesa della Rainbow. L’allungo definitivo conduce sul 15 a 9, poi 22 a 11. Trova spazio Marconato che infila un bel ace sul campo delle ospiti; infine capitan Morettini, servita da Catalano, chiude la sua positiva prestazione, set e partita con un bel diagonale. Bene il libero Forlani particolarmente preciso e buona la prestazione di Magi e Morelli; infine costante e continuo il tifo delle compagne dalla panchina per tutta la durata dell’incontro dirette dalla capo clack Del Rosso. Festa in campo, doccia e poi tutti a festeggiare e a scambiarsi gli auguri a tavola nel ristorante della amica Silvia.

Proseguono gli allenamenti durante la pausa del campionato, quest’anno particolarmente lunga, e le festività in attesa della prima giornata del girone di ritorno contro la capolista Cervia prevista per il 14 gennaio in casa riminese.