Indietro
sabato 28 gennaio 2023
menu
Fed. Sammarinese Ginnastica

Bottino ricco per la Ritmica biancazzurra in Slovenia

In foto: La squadra biancazzurra
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 7 dic 2022 16:42 ~ ultimo agg. 20:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pioggia di medaglie per la delegazione federale al Torneo Internazionale “31.New Year Cup Moste 2022 E 6. Mini Cvetka 2022” in Slovenia. La squadra, accompagnata dall’allenatrice Luna Casadei, dal giudice Lucia Castiglioni e dal capo delegazione Alessandro Ambrogiani era composta dalle ginnaste Gloria Ambrogiani, Eva Bombagioni, Sara Ceccoli, Emma Fratti, Matilde Tamagnini e Ludovica Vannoni.

Tutte hanno dato prova di essere pronte per affrontare questo tipo di competizioni, comprese le più giovani Emma, Ludovica e Sara, al loro esordio in campo internazionale in rappresentanza della Federazione.

Anche se non tutti gli esercizi sono stati “puliti” e nonostante alcune atlete fossero al rientro da una malattia che ha compromesso gli ultimi allenamenti, i risultati sono stati soddisfacenti.

Nella categoria Mini Cvetka A 2011 Sara Ceccoli, dopo una splendida gara su due esercizi, palla e clavette, ha terminato al 1°posto della classifica generale e conquistato un oro alla fune e un bronzo alle clavette. Ludovica Vannoni, cat. Mini Cvetka A 2012 ha portato a casa un oro con un buon esercizio alla fune e un bronzo al cerchio concludendo in quinta posizione della classifica generale. Infine Emma Fratti, pre-juniors A (2010 – 2009), pulita e concentrata, ha conquistato un bronzo al cerchio e un argento alle clavette, terminando nella quarta posizione della classifica generale.

Nella categoria Juniors Elite (2009 – 2007) con il programma completo su quattro attrezzi e con qualche piccola incertezza nell’esecuzione degli esercizi individuali, Gloria Ambrogiani ha terminato al sesto posto nella classifica generale, sfiorando il podio al cerchio, mentre Eva Bombagioni ha seguito la compagna di squadra al settimo posto della classifica generale dopo dei buoni punteggi soprattutto al cerchio e alla palla.

A concludere la competizione è stata Matilde Tamagnini, categoria Senior Elite. Dopo un esercizio al cerchio, concluso con alcune perdite di attrezzo, la ginnasta biancazzurra ha ritrovato la grinta che la caratterizza e ha strappato un bronzo alla palla e un bronzo al nastro, posizionandosi quarta nella classifica generale.

Con la partecipazione a questo Torneo Internazionale si conclude l’ anno agonistico federale di ginnastica ritmica che ha visto le atlete impegnate in diverse competizioni ma già pronte per aprire il nuovo anno con la partecipazione a prestigiosi eventi già in programma.

Ufficio Stampa FSG

Meteo Rimini
booked.net