Indietro
menu
dopo le polemiche

A Santarcangelo si cambia: lampioni spenti un'ora prima il mattino

In foto: il Municipio di Santarcangelo
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 21 dic 2022 16:36 ~ ultimo agg. 16:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Dopo le proteste, l’amministrazione comunale di Santarcangelo ha deciso di rimodulare accensione e spegnimento delle luci pubbliche. Alla prima proposta, fortemente contestata, di ritardare l’accensione di un’ora nel pomeriggio ne era stata avanzata una seconda che ipotizzava mezz’ora prima al mattino e mezz’ora dopo la sera ma anche questa, dopo il confronto con il gestore, è stata scartata e si è arrivati ad una terza soluzione: i lampioni si spegneranno un’ora prima invece di accendersi un’ora dopo il tramonto.
Le operazioni di modifica dell’orario – che richiedono la riprogrammazione di oltre 100 quadri elettrici distribuiti su tutto il territorio, che controllano i circa 5mila punti luce di Santarcangelo – prenderanno il via nei prossimi giorni e saranno concluse al più tardi entro la fine dell’anno.
La riduzione di orario dell’illuminazione pubblica rientra in una serie di misure straordinarie messe in atto dall’Amministrazione comunale per contenere i costi a fronte dell’aumento dei prezzi dell’energia, che comprende anche la riduzione di temperatura del riscaldamento degli edifici pubblici.