Indietro
martedì 31 gennaio 2023
menu
Basket Serie A2

Umana Chiusi-RivieraBanca Basket Rimini 70-66

di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 6 nov 2022 17:45 ~ ultimo agg. 7 nov 17:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Umana Chiusi-RivieraBanca Basket Rimini 70-66 (17-26, 20-22, 21-7, 12-11)

IL TABELLINO
Umana Chiusi: Lester Medford 29 (5/9, 5/10), Lorenzo Raffaelli 8 (0/4, 2/4), Riccardo Bolpin 7 (1/4, 1/5), Giulio Candotto 6 (1/1, 1/1), Dylan Van eyck 5 (0/2, 1/3), Matteo Martini 5 (2/3, 0/1), Luca Possamai 4 (2/6, 0/0), Davide Bozzetto 4 (2/2, 0/3), Daniel Donzelli 2 (1/2, 0/2), Mattia Lazzeri 0 (0/0, 0/0), Carlo Porfilio 0 (0/0, 0/0), Marco Braccagni 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 12 / 14 – Rimbalzi: 33 11 + 22 (Lester Medford, Lorenzo Raffaelli 6) – Assist: 11 (Lester Medford, Lorenzo Raffaelli, Dylan Van eyck, Matteo Martini 2).

RivieraBanca Basket Rimini: Derek Ogbeide 21 (10/17, 0/0), Jazz Johnson 20 (3/7, 3/5), Stefano Masciadri 9 (1/3, 2/4), Davide Meluzzi 9 (0/2, 3/4), Francesco Bedetti 5 (1/2, 1/2), Marco Arrigoni 2 (1/4, 0/0), Andrea Tassinari 0 (0/1, 0/3), Alessandro Scarponi 0 (0/0, 0/2), Ursulo D’almeida 0 (0/0, 0/0), Simon Anumba 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 7 / 9 – Rimbalzi: 25 3 + 22 (Derek Ogbeide 9) – Assist: 20 (Jazz Johnson 7).

CRONACA E COMMENTO
RivieraBanca Basket Rimini a Chiusi per dare una prima svolta al suo campionato, che finora ha visto i biancorossi trionfare solo contro Ferrara, a fronte di quattro K.O., l’ultimo domenica scorsa al Flaminio con la forte Udine. L’Umana è l’unica squadra del Girone Rosso di A2 ancora a quota zero in classifica (0-5).

Per l’Umana partono Medford, Raffaelli, Martini, Van Eyck e Possamai. Per RBR in quintetto Tassinari, Johnson, Bedetti, Masciadri e Ogbeide.

La partita. Il primo canestro è di Bedetti dopo 1’20” (0-2). Ogbeide fa il primo, ma sbaglia il secondo: il rimbalzo è di Masciadri, ancora canestro di Ogbeide 0-5. Raffaelli da due: 3-5. Possamai pareggia: 5-5. Johnson riporta avanti Rimini: 5-7. Pareggia Martini (7-7). Masciadri da tre: 7-10. Due triple di fila di Johnson: 7-16. Time out Chiusi. Invenzione i Medford, a segno di tabella: 9-16. Rimbalzo offensivo di Ogbeide e due punti: 9-18. Ancora Ogbeide a segno: 9-20. Ultimi due minuti di gioco. Bolpin da tre: 12-20. Ancora Johnson da tre: 12-23. Risponde Van Eyck: 15-23. Bozzetto da sotto: 17-23. Bedetti sul suono della sirena a segno: 17-26 al 10′.

Meluzzi per Ogbeide, che schiaccia: 17-28. Meluzzi cerca ancora Ogbeide, che questa volta colpisce dalla media, RBR a -13: 17-30. Tripla frontale di Meluzzi e +16: 17-33 a -8’19”. Time out Umana. Canestro di Arrigoni: 17-35. Medford ruba palla a Meluzzi e vola a canestro in contropiede: 19-35. Meluzzi si fa perdonare imbucando dall’angolo: 19-38, Umana doppiata. Medford in lunetta per tre liberi: fa 3/3 e il tabellone segna 22-38. Gran canestro di Ogbeide quando i 24″ stavano per scadere: 22-40. Ancora Ogbeide a segno per il +20: 22-42. Medford da tre: 25-42. Johnson da due: 25-44. Van Eyck fa 2/2 ai liberi: 27-44. Ancora Medford a segno dall’arco (e sono 13): 30-44 a -3’50”. Time out Rimini. Il canestro di Bedetti è fuori tempo limite. Possamai da sotto: 32-44. Persa di Rimini e contropiede chiuso da Medford: l’Umana torna a -10 (34-44). Masciadri dall’arco dà respiro a RBR: 34-47. Candotto da due: 36-47. Terzo fallo per Masciadri. Candotto dalla lunetta fa 1/2: 37-47 a -1’29”. Johnson ai liberi fa 1/2: 37-48 a -56″. Ultimo possesso dei romagnoli con 3″ da giocare: la preghiera di Johnson non va. Si va all’intervallo lungo con RBR avanti di undici: 37-48. 8/11 dall’arco per i biancorossi, avanti 17-13 nei rimbalzi.

Il primo canestro del terzo parziale è di Ogbeide: 37-50. Replica Martini: 39-50. Tripla di Medford e Chiusi torna a -8: 42-50. Quarto fallo di Masciadri a -6’48”. Bolpin fa 2/2 dalla lunetta e l’Umana è a -6: 44-50. Martini ai liberi fa 1/2: 45-50 a -6’12”. Johnson dall’area ridà fiato a Rimini: 45-52. Bolpin dalla media: 47-52. Fallo in attacco di Meluzzi. Time out per coach Ferrari a -5′. Medford a segno da tre subendo fallo, completa l’azione da quattro punti: 51-52 a -3’56”. Ancora Medford da tre per il vantaggio dell’Umana: 54-52 (e 25 punti per l’americano di Chiusi). Raffaelli dalla lunetta fa 2/2 portando i suoi avanti di quattro: 56-52 a -1’25”. Meluzzi da tre, ossigeno puro per Rimini: 56-55. Bozzetto corregge sul suono della sirena il tiro sbagliato di Bolpin e al 30′ l’Umana è avanti 58-55.

Donzelli segna da sotto per il massimo vantaggio San Giobbe: 60-55. Meluzzi per Ogbeide: 60-57. Time out Rimini. Tripla di Candotto e +6 Chiusi: 63-57. Medford per il +8: 65-57. Masciadri segna e subisce fatto, completa il gioco da tre: 65-60. Tassinari per Johnson, stoppato da Medford. Terzo fallo di Medford su Meluzzi. Johnson per Ogbeide: 65-62. Raffaelli da tre: 68-62 a -2’30”. Quarto fallo per Medford e Johnson in lunetta: fa 2/2: 68-64 a -2’21”. Persa in attacco pesante di Johnson. Time out Rimini a -1’54”. Poi time out Chiusi a -1’38”. Johnson ai liberi fa 2/2: 68-66 a -1’21”. Entrata di Medford contro Ogbeide: 70-66 a -12″. Time out per Ferrari.

Finisce 70-66. Prima vittoria per l’Umana. Sconfitta pesante per Rimini.

RivieraBanca Basket Rimini tornerà in campo domenica 13 novembre alle ore 18:00 al PalaDozza per il derby contro la Fortitudo Kigili Bologna, valido per la settima giornata di campionato.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV (canale 18) questa sera (domenica) alle 20:35.

VOTA L’MVP DI RBR

LA 6a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A2 GIRONE ROSSO E LA CLASSIFICA