Indietro
menu
Indagini in corso

San Marino. Piscina Borgo Maggiore chiusa: malori in acqua

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 29 nov 2022 18:12 ~ ultimo agg. 30 nov 11:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese ha disposto la chiusura della piscina “Tavolucci” di Borgo Maggiore, dopo che ieri mattina una ventina di persone sono rimaste coinvolte in un episodio di inalazione di sostanze nocive. Tra loro anche una decina di bambini di una scuola materna della Repubblica, che si trovavano in vasca.

Nella nota diffusa ieri dal Comitato olimpico si parla di “un errato conferimento di prodotti per il trattamento delle acque”. Le persone che erano presenti nella struttura si sono rivolte al pronto soccorso dell’ospedale di Stato dove sono state tenute in osservazione. Una persona è stata ricoverata in Terapia semintensiva.

Al momento – si legge ancora nella nota del comitato olimpico sammarinese – sono in corso accertamenti circa le responsabilità dell’accaduto e non è possibile fare una previsione sulla tempistica di riapertura dell’impianto. Il Cons rimarrà a stretto contatto con le autorità sanitarie per monitorare le condizioni dei soggetti coinvolti”. Nella piscina, molto frequentata anche da atleti e appassionati riminesi, sono intervenute una Squadra antincendio e la sezione Tutela salute pubblica della Polizia Civile.