Indietro
mercoledì 30 novembre 2022
menu
Volley B Masch. e D Femm.

PromoPharma ad Asola, la Titan Services ospita la Fulgur Bagnacavallo

In foto: Un attacco di Sebastiano Caselli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 23 nov 2022 11:21
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Serie B maschile. L’importante vittoria casalinga contro Forlì di sabato scorso è servita a muovere la classifica della PromoPharma San Marino e questo consente ai ragazzi di Mascetti di affrontare la trasferta di sabato prossimo ad Asola, nel mantovano, con un pizzico di tranquillità in più. Gli avversari della Kema Remedello, guidati da Andrea Fasani, hanno 12 punti in classifica e sono a soli tre punti dalla seconda piazza.

“Asola è salita dalla serie C l’anno scorso e ha cambiato tre giocatori per affrontare meglio la categoria e ci sta riuscendo. – Spiega Stefano Mascetti, coach della PromoPharma. – Ha fatto punti con tutti tranne che con Caselle nell’ultimo match. La Kema ha un gioco che lascia poco spazio agli avversari quindi dovremo essere bravi a prenderci le nostre occasioni. Noi, finora, abbiamo avuto alti e bassi ma è chiaro che se disputassimo una partita come quella di sabato scorso con Forlì potremmo portare a casa punti”.

Difficilmente sarà a disposizione il centrale Caselli che si è infortunato contro Forlì (l’ipotesi più ottimistica lo vede in panchina). Il resto della squadra è a disposizione. Ad arbitrare saranno Lucia Grassi (1°) e Fabrizio Ghirardini (2°).

Classifica: Gabbiano Mantova 21, Querzoli Forlì 15, Sab Group Rubicone 14, Arredopark Villafranca 13, Volley Montichiari 13, Ama San Martino in Rio 13, Kema Asola 12, Planet Group Spezzanese 11, Kerakoll Sassuolo 10, Pietro Pezzi Ravenna 7, Kioene Padova 6, PromoPharma 5, Viadana Volley 4, Pluvitec Legnago 3.

Prossima partita. Kema Remedello – PromoPharma. Sabato 26 novembre ore 20.30 ad Asola.

Serie D femminile. Dopo due vittorie nelle ultime due partite di campionato, a coach Wilson Renzi piacerebbe ribadire il detto: “Non c’è due senza tre” ma l’avversario che si presenta di fronte alla Titan Services sul parquet di Serravalle sabato prossimo non è dei più abbordabili: la Fulgur Bagnacavallo è in testa al campionato con Portuali Ravenna e Faenza.

“Sabato scorso hanno perso e credo arriveranno in Repubblica particolarmente motivate – analizza Renzi. – Per noi sarà una partita tosta. Le ravennati sono atlete di grande esperienza con un paio di individualità, una banda e l’opposto, davvero forti per la categoria. Anche uno dei loro centrali si farà sentire in partita perché ha centimetri e tecnica per murare. L’input che darò alle mie ragazze sarà di rischiare in battuta e in attacco. E che si aspettino di andare in difficoltà: sarebbe importante già stare lì con la testa, continuando a giocare senza subire troppo. Vada come vada, questa partita può essere un buon test per vedere a che punto siamo”.

Classifica: Portuali Ravenna 16, Fulgur Bagnacavallo 16, Fenix Faenza 16, Figurella Rimini 15, Longiano Volley 15, Unica Volley 13, Idea Volley Santarcangelo 11, Junior Coriano 8, Titan Services 7, Viserba Volley 6, Stella Rimini 3, Teodora Ravenna 0, Forlì 0.

Prossima partita. Titan Services – Fulgur Bagnacavallo. Sabato 26 novembre ore 18.30 a Serravalle.

Ufficio Stampa Fspav San Marino

]