Indietro
menu
'attività non condizionabile'

Dimissioni direttivo Polisportiva. L'Amministrazione: su contributi verifiche ancora in corso

In foto: lo stadio del nuoto di Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 17 nov 2022 16:14 ~ ultimo agg. 16:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione comunale di Riccione, apprendendo la notizia delle dimissioni del Consiglio direttivo della Polisportiva comunale (vedi notizia) – con l’obiettivo dichiarato attraverso un comunicato stampa di “favorire lo sblocco del sostegno economico annunciato dall’Amministrazione Comunale” – precisa che “l’attività del Tavolo per il riequilibrio economico-finanziario – tuttora in corso – è di natura esclusivamente tecnica e in nessun modo può essere condizionata”.

L’amministrazione comunale precisa inoltre “di avere preso atto delle richieste di sostegno economico da parte del gestore della piscina comunale e di avere attivato di conseguenza un tavolo tecnico per verificare, alla luce dei rapporti contrattuali in essere e della documentazione fornita dal gestore, se tale sostegno sia dovuto o meno e, nel caso, per determinarne l’entità”.

Il tavolo tecnico si è dovuto aggiornare più volte – nel corso delle ultime settimane – per “acquisire, da parte dei componenti dell’amministrazione comunale, tutta la documentazione indispensabile per arrivare a formulare un pronunciamento. L’impegno finanziario connesso alla revisione del contratto in essere non si limita infatti al solo 2022 dato il carattere in parte strutturale dell’aumento delle fonti energetiche che obbliga la valutazione dei riflessi sui prossimi esercizi sia da parte della Polisportiva sia da parte del Comune”.