Indietro
mercoledì 1 febbraio 2023
menu
Pattinaggio

Davide Giannoni quinto ai Mondiali in Argentina

In foto: Davide Giannoni
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 7 nov 2022 13:42 ~ ultimo agg. 15:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Davide Giannoni ha scritto una nuova pagina della sua splendida carriera internazionale. L’atleta sammarinese si è classificato al quinto posto ai Campionati Mondiali di Pattinaggio in Argentina.

Ha partecipato a questa manifestazione nel doppio ruolo di atleta e Commissario Tecnico della Nazionale Italiana. A 44 anni era il più anziano in gara nella specialità Vert. Era alla sua prima gara del 2022 e reduce dal Covid che lo aveva colpito nelle settimane antecedenti la partenza per l’Argentina. Aveva dovuto saltare dunque tutta la preparazione pre-gara.

Era uscito dalla quarantena appena cinque giorni prima di partire per il Sud America. Senza quell’imprevisto probabilmente avrebbe cercato di lottare per il podio.

Alla luce di questo brillante risultato, Davide Giannoni ha deciso di andare avanti e continuare a gareggiare fino ai Campionati Mondiali del 2024, in programma in Italia.

“Sono molto felice di questo risultato – commenta Davide GiannoniEro presente con nella doppia veste di atleta e CT degli Azzurri ed è stato emozionante. Quest’anno ho fatto appena una gara per carenza di fondi ma sono stato protagonista. Avevo avuto il Covid ed onestamente temevo di non riuscire neppure a qualificarmi.

La prima volta che sono salito sulla rampa in Argentina, per l’allenamento, mi sentivo le gambe di legno invece ho fatto sesto in qualifica ed in finale sono riuscito addirittura a migliorare.

Peccato per quell’imprevisto altrimenti avrei potuto puntare ancora più in alto. Ringrazio la palestra Move di San Marino, la Rollerblade Italia, La Rampona Skatepark, tutti gli sponsor tecnici, la mia compagna, la mia famiglia e quanti mi sostengono”.