Indietro
menu
per un'inchiesta reale

Storie di ordinari rincari. Alleanza Verdi-Sinistra lancia l'Osservatorio caro energia

In foto: Osservatorio Caro Energia
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 29 ott 2022 17:26 ~ ultimo agg. 17:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Alleanza Verdi Sinistra di Rimini lancia la campagna “Osservatorio caro energia”. La campagna, spiegano i promotori, “vuole provare ad essere un momento di inchiesta e denuncia rispetto al caro energia che sta stringendo il collo di cittadine, cittadini, imprese, tutte e tutti indiscriminatamente e che costringerà nel breve e medio periodo le persone a scegliere se riscaldarsi o fare la spesa, se pagare bollette con il 300% di rincaro oppure pagare l’affitto di casa, se provare a stringere i denti oppure chiudere le attività commerciali, produttive. Tutto mentre proprio questi rincari continuano a far aumentare gli extra profitti alle aziende (partecipate dallo Stato e dagli enti pubblici e non) senza che si metta sul serio mano a questi spropositati extra profitti, tassandoli al 100% e redistribuendoli così proprio a tutte quelle persone che stanno soffrendo del caro vita”.

La campagna garantisce il più totale anonimato a chi contatterà i promotori per denunciare le proprie difficoltà; “l’obiettivo è quello di costruire un’inchiesta “reale” su tutta la provincia di Rimini, raccogliendo le testimonianze corredate dai numeri”.
La richiesta è di scrivere una mail a sinistraitalianarimini@gmail.com oppure mandare un messaggio alla pagina Facebook sinistraitalianarimini, inviandoci una bolletta di quest’anno comparata, se possibile, ad una dello scorso. Tutto rimarrà nel più completo anonimato.
Ad una prima fase di inchiesta seguirà una seconda fase di denuncia della situazione insieme a tutte e tutti coloro che avranno partecipato e contribuito all’inchiesta.
Meteo Rimini
booked.net