Indietro
domenica 29 gennaio 2023
menu
Running

SMOE RUN 5K: vncono Mayio e Baldassarri

In foto: SMOE RUN San Marino
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
lun 10 ott 2022 17:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nell’area del San Marino Outlet Experience si è cominciato a scrivere la storia della 5 km su strada della Repubblica di San Marino.

I primi record sammarinesi su questa distanza certificata Fidal portano la firma di Michele Agostini (5° classificato e primo sammarinese) con 16’37” e di Chiara Guiducci (sammarinese che difende i colori della Gabbi Bologna) con 19’51”.

Prima riga anche per i record “all comers”, ovvero le migliori prestazioni mai corse su un territorio nazionale indipendentemente dalla nazionalità di provenienza dell’atleta.

Le firme, in questo caso, sono quelle dei vincitori: il fortissimo keniano Rodgers Maiyo (14’22”) e l’eccellente quarantunenne Valeria Baldassarri (17’59”). Tempi che non mancheranno di creare difficoltà ai pretendenti delle prossime edizioni.

La classe di Maiyo

Per Rodgers Maiyo si è trattato di un ritorno a San Marino, dove aveva già gareggiato e vinto nella prima delle quattro gare organizzate dal Track&Field San Marino di Samuele Guiducci, la TheSpace Ten del 6 giugno scorso. A proprio agio sulle cosiddette “distanze brevi” del mezzofondo prolungato, con un ritmo di 2’52” al chilometro il keniano di Iten, nella Rift Valley, ha fatto gara solitaria, mettendo 26 secondi tra sé e il più forte degli inseguitori, il giovane Giuseppe Gravante,ventunenne allenato a Rubiera dal campione olimpico di maratona 2004, Stefano Baldini.

A chiudere il podio ecco la splendida forma del master Taoufik Bazhar (Circolo Minerva Parma, 16’32”), che trova nel chilometro finale l’energia per tenere a distanza Luca Venturelli (1i6’35”) e Michele Agostini (16’37”), con i quali aveva condotto in terzetto gran parte della gara.

La grinta di Valeria Baldassarri

Tutto il podio femminile racconta l’eccellente qualità delle master dell’Emilia Romagna: il 17’59” della vincitrice, Valeria Baldassarri, corrisponde a una media chilometrica di 3’i35” al chilometro ed è servita a precedere la coppia dell’Atletica Santamonica Misano costituita da Elena Borghesi (seconda in 18’19”) e Monia Federici (terza in 19’47”).

Classifica per team a GPA San Marino e Lughesina

Due “derby” hanno caratterizzato la classifica a squadre: sammarinese quello maschile, romagnolo quello femminile. Gli uomini del GPA San Marino hanno infatti preceduto quelli dell’Olimpus San Marino Atletica nel podio completato dalla Corradini Calcestruzzi Rubbiera. L’armata del GPA Lughesina, per cui hanno corso master di punta come Monica Casadio (categoria SF 60), Diana Raccagni (65) e Nadia Spezzati (70), ha dominato la classifica femminile, nella quale spicca però anche il valore del team di Misano (Atl. Santamonica), secondo con due sole atlete (le già ricordate Borghesi e Federici).

Grande successo ha riscosso la partecipazione alla Corporate (squadre non competitive di prevalente origine aziendale): a prevalere sul podio è risultata la formazione denominata Zafferani SanMarinoBabyShop sui “padroni di casa” del San Marino Outlet Experience e AC&D Solutions Group.

Bilancio di fine stagione

«Questa della partecipazione “Corporate” ha rappresentato una vera soddisfazione – ha commentato Samuele Guiducci, presidente del San Marino Track&Field, società organizzatrice dell’evento -: l’abbiamo proposta in tutti i quattro eventi che abbiamo organizzato in questo 2022 e l’abbiamo vista crescere, dalla Space Ten al Giro al Monte, dalla San Marino Ekiden Marathon a questa novità della SMOE RUN 5K. Stiamo convincendo sempre più persone che la corsa e l’atletica sono per tutti, indipendentemente dai mezzi fisici e dall’età, e per farlo abbiamo cercato di proporre degli eventi nei quali l’inclusione fosse importante tanto quanto l’eccellenza agonistica. Smaltita la stanchezza, sarà tempo di bilanci e di cominciare a pensare al 2023.»

Risultati

Uomini
1. Rodgers Maiyo (Podistica Torino/KEN) 14’22”;
2. Giuseppe Gravante (Calcestruzzi Corradini Rubiera) 14:48;
3. Taoufik Bazhar (Circolo Minerva PR/MAR) 16:32;
4. Luca Venturelli (S.E.F. Virtus Emilsider BO) 16:35;
5. Michele Agostini (G.P.A. SAN MARINO) 16:37;
6. Riccardo Sintoni (Libertas Atletica Forlì) 16:46;
7. Luciano Carallo (Collection Atletica Sambenedetto) 17:01;
8. Gabriele Pennesi (Olimpus San Marino Atletica) 17:02
9. Modou Fall (Libertas Atletica Forlì) 17:04;
10. Jose Catelani (Calcestruzzi Corradini Rubiera) 17:07;

Donne
1. Valeria Baldassarri (SF40 /1981, G.S. Gabbi BO) 17’59”
2. Elena Borghesi (SF35/1983, Atletica Santamonica) 18’19”;
3. Monia Federici (SF50/1971, Atletica Santamonica) 19:47;
4. Chiara Guiducci (SF/1988, G.S. Gabbi BO), 19’51”;
5. Sara Ceccolini (SF/1996, C.A. Track & Field San Marino), 20:49
6. Martina Trisolino (AF/2006, Atletica Fano Techfem), 21:24
7. Susanna Circosta (SF40/1978, G.S. Ass. Carabinieri in Congedo), 22:10;
8. Roberta Lodesani (SF45/1977, Calcestruzzi Corradini), 23:04;
9. Roberta Monaldini (SF40/1979, G.P.A. San Marino) 23:09;
10. Monica Casadio (SF60/1959, G.P.A. Lughesina) 25:07;

Podio a squadre maschile
1. G.P.A. San Marino (5 atleti), punti 374;
2. Olimpus San Marino Atletica (4), 312;
3. Calcestruzzi Corradini Excelsior Rubiera (3) 277;
* Punteggio: 100 punti al primo classificato, 99 al secondo, etc, fino al 100° classificato che prende un punto. La classifica tiene conto di un massimo di 5 classificati per ogni squadra.

Classifica a squadre femminile
1. G.P.A. Lughesina (7 atlete), punti 264;
2 Atletica Santamonica Misano (2), 97;
3. G.S. Gabbi BO (2), 97;
** Punteggio: 50 punti alla prima classificata, 99 alla seconda, etc, fino alla 50ª classificata che prende un punto. La classifica tiene conto di tutte le atlete classificate.

Classifica Team Corporate
1. Zafferani SanMarinoBabyshop (5 atleti), punti 15;
2. San Marino Outlet Experience (5), 60;
3. AC&D Solutions Group (5) 73.

SAN MARINO OUTLET EXPERIENCE

È un outlet di 17.000 mq che ospita brand internazionali del lusso e prestigiose boutique nel settore dell’abbigliamento, degli accessori e dell’arredo casa oltre a lunge-bar, cafè e ristoranti.

La struttura, che ha sede nella Repubblica di San Marino, in Strada degli Angariari, 41 a Falciano, lungo l’asse stradale che collega Rimini a San Marino è conforme alle più stringenti normative di eco-sostenibilità e al protocollo BREEAM, uno dei più affermati standard di certificazione internazionale per la sostenibilità edilizia.

Èdotata di un parcheggio coperto da 1.400 posti, con accesso diretto all’Outlet e di un’area riservata ai veicoli elettrici con 38 colonnine di ricarica disponibili a titolo gratuito. Fra i servizi offerti agli ospiti anche una Welcome Lounge con personale multilingua, l’info point turistico dell’Ufficio del Turismo della Repubblica di San Marino “visitsanmarino”, wi-fi gratuito in tutte le aree, una zona giochi attrezzata, gratuita, per le famiglie con bambini e 400mq di lounge per chi è alla ricerca di una esperienza di shopping riservata, esclusiva e confortevole.

San Marino Outlet Experience è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 20. 

Ufficio Stampa

Altre notizie
Campionato sammarinese

La Fiorita-Folgore 2-0

di Icaro Sport