Indietro
domenica 29 gennaio 2023
menu
Le dichiarazioni

San Marino Academy settore Futsal: presentata la stagione 2022-23

In foto: Matteo Selva, Angelo Novelli e Primo Toccaceli (©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 14 ott 2022 20:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alla vigilia del debutto della formazione femminile, e all’antivigilia di quello degli Under 19, il comparto futsal della San Marino Academy ha presentato in conferenza stampa novità, obiettivi e progetti per la stagione 2022-23.

Quest’ultima, a livello di attività ufficiale, è praticamente alle porte. Le ragazze della Serie A2 saranno in campo domani (sabato) sera sul campo del Mediterranea, mentre i ragazzi dell’Under 19 regionale avranno la loro “prima” domenica mattina in casa del Città del Rubicone.

E sfruttando l’occasione di questa conferenza stampa, il Presidente Primo Toccaceli ha tenuto a fare alle due formazioni il suo in bocca al lupo, sottolineando come questo comparto continui a mostrare “ottime prospettive. I ragazzi e le ragazze continuano ad appassionarsi a questo sport ed è qualcosa che ci dà grande fiducia anche per il futuro. È un settore in piena evoluzione e il mio auspicio è che questa tendenza continui a lungo e ci dia soddisfazioni sempre crescenti negli anni a venire. Da parte nostra c’è un’efficiente macchina organizzativa impegnata in questo senso.”

Macchina che fra i propri ingranaggi continua ad annoverare anche Angelo Novelli e Matteo Selva, due figure che, a dispetto della giovane età, possono essere considerate a pieno titolo altrettanti veterani del mondo della palla a rimbalzo controllato. Per entrambi, già da tempo iscritti ai ranghi del settore futsal biancoazzurro, la stagione 2022-23 significa un raddoppio di responsabilità: dirigenziale nel caso di Novelli, tecnica in quello di Selva.

“Ritrovo l’ambito maschile dopo un paio di anni di attività esclusivamente femminile e sono felice di iniziare questa nuova avventura con la nostra formazione giovanile – fa sapere Novelli -. Credo molto nel movimento futsal nel suo complesso, mi appassiona a tutti i livelli, e quindi ritengo ci siano pochi ruoli più appaganti di questo; un ruolo, cioè, che mi permette di seguire da vicino gli sviluppi sia di una formazione giovanile che di una Prima Squadra femminile. Per quanto riguarda le ragazze, ci prepariamo a questa seconda avventura in Serie A2 e l’obiettivo primario resta quello di lottare per mantenere la categoria. Per farlo abbiamo deciso di puntare ancora sullo zoccolo duro che ci ha dato grandi soddisfazioni in questi anni, aggiungendo qualche innesto mirato e di qualità.”

Matteo Selva sarà invece il Responsabile dell’Area Tecnica delle due formazioni: “È davvero un piacere, per me, avere la possibilità di ricoprire questo nuovo incarico dopo aver trascorso gli ultimi anni con i ragazzi dell’Under 19 e dell’Under 21. Poter continuare a farlo è un grande stimolo, a cui si aggiunge quello di ritrovare la squadra femminile, che avevo allenato qualche anno fa, quando il Covid ci costrinse a concludere la stagione anzitempo. Da allora era come se mancasse un tassello alla mia vicenda sportiva, e sono felice di poter chiudere il cerchio. Con i ragazzi, il mio obiettivo continua ad essere quello di infondere loro l’esperienza che ho potuto maturare in questi anni, allo scopo di aiutarli nella loro crescita. Chiaramente il doppio ruolo non mi permetterà di essere sempre presente con entrambe le squadre. Non fisicamente, almeno. Per questo sarà fondamentale l’apporto di una squadra di collaboratori estremamente preparati come quella che è stata messa a disposizione di queste due compagini.”

Parlando di Under 19, viene spontanea una menzione al prossimo Europeo di categoria, piuttosto vicino nel tempo: come in passato, la Nazionale attingerà certamente anche al gruppo di sammarinesi che compongono la rosa della San Marino Academy. “In questo senso sarà importante per tutti noi rimboccarci le maniche – il pensiero di Selva –. Molti dei nostri ragazzi hanno bisogno di prendere più confidenza con questo sport, ed il tempo a disposizione è poco. Stiamo lavorando sodo su questo. Le qualificazioni europee saranno un appuntamento importante e noi tutti sappiamo che in campo internazionale è necessario farsi trovare subito pronti.”

Ufficio Stampa San Marino Academy

Altre notizie
Calcio Eccellenza

Pietracuta-Progresso 1-3

di Icaro Sport
di Icaro Sport