Indietro
sabato 4 febbraio 2023
menu
Calcio Serie C

Rimini-Carrarese 0-1: cronaca, tabellino, video e gallery

In foto: D'Ambrosio festeggiato dai compagni dopo il gol
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
sab 29 ott 2022 13:01 ~ ultimo agg. 30 ott 23:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

RIMINI-CARRARESE 0-1

Una partita che si sarebbe potuta concludere con un pareggio (forse il risultato più giusto) o indifferentemente con la vittoria di una delle due contendenti ha visto vincere la Carrarese, che ha stoppato a cinque la striscia positiva del Rimini. I toscani nel complesso si sono fatti preferire sul piano del gioco, con i padroni di casa che hanno fatto una fatica tremenda all’inizio del primo e all’inizio del secondo tempo a uscire dalla loro metà campo palla al piede, ma che sul piano delle occasioni da rete ha visto entrambe capaci di rendersi pericolose in più occasioni (anzi a livello numerico sono state più quelle costruite dai romagnoli). Il grande rammarico per il Rimini è per il minuto in cui è arrivato il gol partita: l’88’, e perché è arrivato sugli sviluppi del decimo corner battuto dagli ospiti, che nei nove precedenti non erano mai riusciti a rendersi realmente pericolosi. Ma è già tempo di voltare pagina perché è alle porte (si giocherà martedì) il secondo derby stagionale con il Cesena, questa volta per il secondo turno di Coppa Italia. L’occasione per i biancorossi per vendicare il K.O. in campionato e ritrovare un po’ di fiducia.

IL TABELLINO
RIMINI: 12 Zaccagno, 5 Pasa, 6 Panelli, 7 Tonelli (9′ st 3 Haveri), 8 Delcarro (31′ st 4 Tanasa), 10 Gabbianelli (18′ st 44 Eyango), 13 Regini, 19 Rosso (9′ st 99 Vano), 27 Laverone, 29 Santini, 31 Pietrangeli (30′ st 32 Tofanari). A disp.: 1 Galeotti, 22 Lazzarini, 9 Mencagli, 15 Gigli, 17 Acquistapace, 20 Accursi, 38 Rossetti, 66 Serpe, 83 De Rinaldis, 99 Vano. All. Gaburro.

CARRARESE: 22 Satalino, 3 Imperiale, 4 Della Latta, 5 D’Ambrosio, 6 Pelagatti, 18 Schiavi (12′ st 11 Bozhanaj), 21 Coccia, 23 Cicconi, 28 Capello (7′ pt 20 Energe), 70 Mercati, 99 Giannetti. A disp.: 1 Rovida, 7 Grassini, 8 Cerretelli, 10 D’Auria, 15 Marino, 17 Andreoli, 29 Samele. All. Dal Canto.

ARBITRO: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.
ASSISTENTI: Fabrizio Giorgi di Legnano e Marco Cerilli di Latina.
4° UFFICIALE: Fabrizio Ramondino di Palermo.

RETE: 43′ st D’Ambrosio.

AMMONITI: Santini, Pietrangeli, Pelagatti, Coccia, Mercati.

NOTE. Corner: 3-10. Spettatori: 3.049 (1.242 biglietti, 1.807 abbonati).

I RISULTATI DELL’11a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA NUOVA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
Nella seconda partita casalinga di fila propostagli dal calendario il Rimini vuole allungare la sua striscia positiva in campionato, che dura da cinque giornate (tre vittorie e due pareggi). Al “Romeo Neri” arriva la Carrarese, che dopo un avvio fatto di quattro hurrà di fila ha rallentato il passo: quattro punti nelle ultime sei gare, con il primo segno X centrato (all’ultimo assalto) lunedì sera nel posticipo con la Reggiana. In classifica così ora avanti ci sono i romagnoli, a quota 18 punti contro i 16 dei toscani. Lavoro differenziato in settimana per Vano, regolarmente a disposizione. Restano in infermeria Piscitella, Sereni, Allievi e Lo Duca. Due i volti nuovi rispetto all’undici anti-Fermana: Laverone per Tofanari e Rosso per Vano.

Prima del calcio d’inizio il presidente del Rimini, Alfredo Rota, ed il direttore generale, Franco Peroni, consegnano una maglia celebrativa a Claudio Santini per le sue 300 presenze tra i professionisti.

Rimini in maglia a scacchi biancorosso. In maglia gialloazzurro gli ospiti.

La partita. Si gioca. Al 4′ Delcarro in area per Santini, pallone lungo di poco, Satalino può recuperare il pallone.
Al 13′ il primo corner della partita, è per gli ospiti: Schiavi di testa rimette dentro, dopo il colpo di testa di Panelli la sfera carambola sul braccio di Pietrangeli, ma i due giocatori biancorossi sono attaccati e l’arbitro Pascarella di Nocera Inferiore lascia proseguire. La conclusione di Schiavi sorvola la traversa.
Al 18′ i toscani sbagliano il rinvio, Gabbianelli recupera il pallone e calcia, pallone alto.
Al 27′ Giannetti riesce a calciare, nonostante la diagonale di Regini, pallone sulla traversa, sulla linea di porta e poi fuori. Carrarese vicinissima al gol.
Al 31′ il primo corner per il Rimini, batte Gabbianelli, nulla di fatto.
Al 37′ Delcarro per Santini, che parte da destra, si accentra, poi scodella in area per Tonelli, che trova lo spazio per la battuta, ma Satalino salva la sua porta. Angolo per il Rimini.
Al 39′ cross da sinistra di Tonelli, colpo di testa di Santini, parata facile questa volta per Satalino.
Al 43′ punizione dal limite dell’area per il Rimini: batte Rosso, la palla passa di fianco alla barriera, Satalino risponde presente.
Tre i minuti di recupero.
Al 48′ Santini libera il destro dal limite dell’area, Satalino respinge di pugno. Laverone riprende e mette al centro, Santini non può saltare e finisce a terra, il direttore di gara gli fa cenno di rialzarsi.
Si va all’intervallo sullo 0-0.

Al 3′ della ripresa Tonelli mette in moto Rosso, cross per Delcarro, la cui volée dal dischetto termina fuori di poco. Occasione Rimini.
Una manciata di secondi dopo traversone di Schiavi, Energe per Della Latta, che calcia a colpo sicuro, ma Zaccagno è super e respinge.
Al 5′ Energe frana a terra in area dopo un contatto con Panelli, l’arbitro non punisce l’intervento del difensore biancorosso.
All’8′ cross da destra, ponte di Della Latta e conclusione di Giannetti oltre la traversa.
Al 9′ Regini colpisce Schiavi, che mette al centro, il tiro di Della Latta è a lato.
Al 20′ cross dall’out di destra di Santini e colpo di testa di Delcarro, sfera a lato di poco.
Al 32′ Vano recupera palla in area e riapre, Laverone lascia scorrere per Santini, che vince un rimpallo e calcia in diagonale, Satalino ribatte.
Al 33′ Bozhanaj salta due giocatori e spara da fuori area, Zaccagno vola e devia in angolo.
Al 43′ la Carrarese batte velocemente un angolo: cross di Mercati e girata di testa di D’Ambrosio, che porta in vantaggio gli ospiti. Per il difensore di Dal Canto è il secondo gol consecutivo in zona Cesarini dopo quello realizzato al 95′ di Carrarese-Reggiana. Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio. Vincono 1-0 gli ospiti, che fermano a cinque la striscia positiva dei biancorossi e li scavalcano in classifica, salendo a quota 19. Martedì per il Rimini terzo impegno di fila al “Neri”: il derby di Coppa Italia con il Cesena.

IL DOPOGARA

LE PAGELLE DI CESARE TREVISANI

VOTA IL MIGLIOR BIANCOROSSO IN CAMPO

Meteo Rimini
booked.net