Indietro
domenica 29 gennaio 2023
menu
Volley B2 Femminile

Lasersoft Riccione-Apav Bcc Fano 3-0

In foto: Lasersoft Riccione
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 30 ott 2022 17:24 ~ ultimo agg. 19:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lasersoft Riccione-Apav Bcc Fano 3-0 (25-13, 25-18, 25-16)

Tabellino Riccione: Moltrasio 7, Ricci 11, Gugnali 7, Tallevi 13, Godenzoni 7, Gabellini 6, Fogli 1, Agostini L1, Paolassini, Chistè, Stefanini L2, N.e. Astolfi.

Quarta vittoria consecutiva per la Lasersoft Riccione che s’impone per 3-0 (con parziali a 13, 18, 16) stavolta ai danni dell’Apav Bcc Fano tra le mura amiche del pala Marignano e conserva la sua imbattibilità.

Partita mai in discussione che Moltrasio e compagne hanno davvero ben giocato fornendo una bella prestazione che fa ben sperare in vista del prosieguo del campionato.

Prossimo impegno fissato per domenica 6 novembre quando le nostre ragazze sfideranno in trasferta la quotata Fatro Ozzano, fischio d’inizio fissato per le 18.

La partita. Nel primo set le padrone di casa per ben due volte si fanno recuperare il doppio vantaggio ( da 2-0 2-2 e da 4-2 a 4-4). Ci pensa poi Ricci con una serie di buoni servizi a firmare l’allungo (10-7). L’Apav resiste o almeno ci prova ma quando capitan Moltrasio si presenta al servizio il vantaggio locale diventa ancor più ampio fino al 25-13 finale che consegna l’1-0 alle padrone di casa.

Secondo parziale almeno inizialmente equilibrato (fino al 3-3). Tallevi dalla linea dei nove metri mette in crisi la ricezione avversaria. Il +4 verrà portato praticamente fino in fondo per poi essere ampliato verso la fine. Raddoppio che inevitabilmente arriva ed assicura almeno un punto a Riccione (25-18).

Anche la terza frazione avrà identico copione con le ragazze locali sempre in controllo che darà la possibilità al coach riccionese di ruotare tutte le ragazze a propria disposizione. Ecco dunque un altro successo (il quarto consecutivo) che proietta le riccionesi a quota 11 in graduatoria.

Ufficio Stampa Volley Riccione