Indietro
giovedì 8 dicembre 2022
menu
Calcio Prima Categoria

L'Accademia Marignanese riparte dal pareggio con il Rumagna

In foto: Filippo Badioli, portiere dell'Accademia Marignanese
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 ott 2022 15:48 ~ ultimo agg. 16:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Accademia Marignanese riparte da un buon pareggio in casa del Rumagna ma ora subito è chiamata a misurarsi con i primi della classe in Prima Categoria, il Villamarina, ospite sabato pomeriggio (ore 15) a San Giovanni.

Il giovane portiere 20enne Filippo Badioli fa il punto del campionato dopo lo 0-0 di Cesena di domenica scorsa con il Rumagna.

Che partita è stata quella di domenica?
“Siamo soddisfatti a metà – dice il portiere gialloblu – perché abbiamo registrato la difesa e per la prima volta non abbiamo subito reti ma volevamo i 3 punti e purtroppo non ci siamo riusciti”.

Ma il gioco complessivamente è arrivato?
“Abbiamo avuto quella solidità difensiva che ci era mancata nelle prime tre giornate dove avevamo subito 6 goal complessivamente ma ci è mancata la zampata in attacco”.

Dunque siete soddisfatti al momento di quattro punti nelle prime quattro partite?
“Questa squadra si doveva conoscere e credo che stia finendo il rodaggio, il primo pareggio a reti inviolate conferma che dietro siamo stati compatti e diligenti come ci chiede il mister, ed anche affiatati. Ho avuto una buona sensazione in campo. Forse potevamo avere qualche punticino in più”.

Ora la sfida alla capolista.
“Ci crediamo, vogliamo fare bene, capiremo sabato pomeriggio dove possiamo arrivare in questo campionato e se potremo essere ambiziosi, questo è un torneo di Prima Categoria molto equilibrato e tante squadre hanno chance di fare bene, a partire da noi”.

]