Indietro
menu
la 650° edizione

Fiera di San Michele, due giorni di clima estivo per il ritorno a pieno regime

In foto: San Michele 2022
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 2 ott 2022 18:50 ~ ultimo agg. 20:02
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Alla sua 650esima edizione la Fiera di San Michele di Santarcangelo, una delle manifestazioni più longeve in Emilia Romagna, è stata accompagnata da due giornate di clima quanto mai favorevole, quasi estivo. Dopo lo stop per il covid e un’edizione ridotta, quest’anno la fiera è potuta tornare a pieno regime.

In primo piano ovviamente gli animali con La chèsa di gazott, La corte degli animali, La piccola fattoria, l’esposizione cinofila, laboratori e animazioni per i più piccoli. Ma anche bancarelle, artigianato, il mercato dei produttori agricoli locali e stand gastronomici nelle vie e nelle piazze del centro.

Anche quest’anno, la Fiera di San Michele sarà “plastic free” – con le stoviglie di plastica usa e getta sostituite da quelle biodegradabili e compostabili – nello spirito del circuito Cittaslow. Oggi a San Michele c’è stata anche la visita di un gruppo di tour operator e agenzie internazionali specializzate in tour “food and wine” provenienti da Stati Uniti, Inghilterra, Svizzera e altri Paesi impegnati in un tour alla scoperta dell’Emilia-Romagna – coordinato da Visit Romagna – nell’ambito del progetto “Borghi viaggio italiano”.

]