Indietro
domenica 29 gennaio 2023
menu
FSGC

EURO U17: Svizzera travolgente, 7-0 alla Nazionale di San Marino

In foto: ©FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 16 ott 2022 19:52 ~ ultimo agg. 20:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Under 17 di San Marino ha incrociato domenica mattina l’avversario più complicato del Gruppo 13, almeno sulla carta. I pari età svizzeri, infatti, rappresentano la testa di serie n. 1 del raggruppamento e si sono imposti sulla Bulgaria padrona di casa nella sfida d’esordio (2-0).

Gli elvetici ci provano subito con Lötscher, contrato da Giacomo Benvenuti. Replica sammarinese all’8’ con la zuccata di Protti, neutralizzata dalla difesa. I giovani Svizzeri prediligono la percussione per vie centrali: sventata da Tommaso Benvenuti, al 13’, quella tentata da Bühlmann.

I Titani cercano di alleggerire la pressione appoggiandosi su Protti, che al quarto d’ora difende palla e coinvolge Capicchioni – fermato irregolarmente. Sugli sviluppi del piazzato, Riccardi calcia forte ma non trova lo specchio. A metà frazione spettacolare volée di Zé, che ci riprova anche al 25’ su imbeccata di Lötscher risultando nuovamente impreciso. Aumenta i giri del motore la squadra di Stauch, che sbatte sui gemelli Benvenuti con le opportunità in successione di Londja e Zé. Monumentale Jacopo Casadei al 34’, con un riflesso che nega a un gol di rapina a due passi dalla rete.

Il vantaggio prende corpo al 36’, quando Jacopo Casadei riesce a rispondere al fuoco amico di Riccardi – sugli sviluppi di una punizione –, ma nulla può sul tap-in di Londja. Il raddoppio dista cinque minuti, ancora con Londja che si ritrova il pallone tra i piedi dopo una deviazione sul tiro di Zé. Prima dell’intervallo a segno anche capitan Xhemalija, su invito di Bühlmann.

Girandola di sostituzioni su ambo i fronti all’intervallo, con San Marino che – anche nel rinnovato assetto tattico – cerca densità in mezzo al campo e in corsia. Al 53’ buona chance per Capicchioni, che dal limite dell’area non riesce a tramutare in rete la punizione conquistata da Riccardi.

La Svizzera spinge a tutta, alla ricerca di una differenza reti che possa permettere agli elvetici di presentarsi alla sfida con la Turchia potendosi accontentare di un pareggio. Al 58’ arriva il gol su punizione di Xhemalija, mentre all’ora di gioco il contatto Menicucci-Boteli vale il penalty, secondo Smajc. Dal dischetto lo stesso Boteli spiazza l’estremo sammarinese. Di lì a poco, complice un errore in costruzione sammarinese, Bühlmann può vestire i panni dell’assist-man servendo a Boteli la palla della doppietta in un minuto.

Non hanno intenzione di alzare il piede dall’acceleratore gli Svizzeri, a segno ancora con Londja. Prima del triplice fischio c’è lavoro per Jacopo Casadei, che si disimpegna bene su Parente e Bashj. Mercoledì l’ultima sfida, con i padroni di casa della Bulgaria che oggi sono

stati sconfitti 3-2 dalla Turchia. Torneo che finisce oggi per Cervellini, ammonito in regime di diffida e quindi squalificato per la gara del prossimo 19 ottobre (ore 15:00).

EURO U-17 2022-23, Gruppo 13 | 2. giornata, Svizzera-San Marino 7-0

SVIZZERA [4-3-1-2]
Lapierre; Srdanovic, Fasano (dal 46’ Kamoko), Bashaj, Tomeo; Romano, Xhemalija (dal 70’
Tsawa), Bühlmann (dal 70’ Parente); Zé (dal 46’ Boteli); Lötscher (dal 61’ Gonzalez), Londja
A disposizione: Muslija, Rizzo, Seferovic, Grando
Allenatore: Sascha Stauch

SAN MARINO [4-4-2]
J. Casadei; Domeniconi, G. Benvenuti, T. Benvenuti, Riccardi (dal 65’ Giacopetti); Bindi (dal 78’
Molari), Menicucci, Cervellini, Della Balda (dal 71’ Pasolini); Protti (dal 67’ Semperlotti),
Capicchioni (dal 65’ M. Casadei)
A disposizione: Grana, Marinucci, Yazici, Fortunati
Allenatore: Nicola Cancelli

Arbitro: David Smajc (SVN)

Assistenti: David Gabrovec (SVN) e Georgi Minev (BUL)

Quarto ufficiale: Stanimir Trenchev (SVN)

Marcatori: 36’, 41’, 65’ Londja, 43’, 58’ Xhemalija, 61’ rig., 62’ Boteli

Ammoniti: Cervellini, Romano

FSGC | Ufficio Stampa

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
di Icaro Sport