Indietro
mercoledì 1 febbraio 2023
menu
FSGC

Campionato di Futsal: lunedì il debutto della Juvenes-Dogana

In foto: @FSGC
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 9 ott 2022 16:48 ~ ultimo agg. 10 ott 03:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Anche la seconda giornata del campionato di futsal sarà senza posticipi. Come lunedì scorso, saranno quattro i campi impegnati nella medesima serata di gare, compreso quello di Domagnano, novità della stagione corrente.

Il DAY 2 coinciderà con l’esordio stagionale della Juvenes-Dogana, che dopo il turno di riposo si
prepara ad affrontare il San Giovanni, reduce dalla larga sconfitta con il Murata e orfano anche del capitano Davide Agostini, espulso contro i Bianconeri. Questa sfida terrà a battesimo la serata di Fiorentino, completata dall’incrocio fra Virtus e Cosmos, formazioni con umori differenti dopo i primi 60’ stagionali.

I Neroverdi vengono dal poker – con clean sheet – imposto alla Libertas e sono a caccia del secondo successo, mentre i Gialloverdi, dopo la sconfitta patita nel derby con la Folgore, cercano un immediato riscatto per non rischiare di perdere troppo terreno all’alba della stagione. Mister Muccioli non avrà Guidi da causa del rosso rimediato da quest’ultimo lunedì scorso.

A proposito di Folgore, i campioni in carica se la vedranno con il Cailungo nel primo dei due match di Acquaviva. Anche qui abbiamo due formazioni con sentimenti agli antipodi: i Giallorossoneri non possono che puntare a bissare la netta vittoria d’esordio contro il Cosmos, mentre i Rossoverdi, incassato il pesante k.o. contro il Fiorentino, hanno bisogno di una prova che possa scacciare i cattivi pensieri, al netto delle difficoltà di una sfida oggettivamente tra le più complicate che il calendario oggi possa riservare.

Sullo stesso terreno seguirà il confronto fra il Domagnano e il Tre Fiori, con i Lupi chiamati subito ad un esame di maturità dopo il convincente 3-0 imposto alla matricola Tre Penne, e i Gialloblù reduci dal pareggio di prestigio contro La Fiorita e desiderosi di sbloccarsi nel torneo anche dal punto di vista dei successi.

Proprio La Fiorita e Tre Penne saranno una di fronte all’altro nel secondo dei due incontri di Dogana. I ragazzi di Ghiotti cercheranno quel successo non condotto in porto – nonostante il vantaggio provvisorio – nel big match di lunedì scorso, mentre quelli di Galli puntano ad una prova di spessore e ad un risultato di prestigio contro una delle più serie candidate al titolo.

Nel primo confronto di Dogana, il Fiorentino punta a mantenersi a punteggio pieno sfidando il Pennarossa che, incassato il 3-4 contro il Faetano all’esordio, dovrà sostenere questa difficile prova senza il tecnico Casadei e senza il pivot Ciacci, entrambi espulsi nella prima giornata.

Il quarto campo di gara, come detto, sarà quello di Domagnano, l’unico che metterà di fronte due formazioni reduci da una vittoria. Faetano e Murata, insomma, hanno il mirino ben puntato su quota 6. Si gioca alle 21:15. Riposa la Libertas.

Questo il programma della seconda giornata di campionato:

San Giovanni – Juvenes-Dogana 20.15 Fiorentino

Virtus – Cosmos 21.45 Fiorentino

Fiorentino – Pennarossa 20.15 Dogana

La Fiorita – Tre Penne 21.45 Dogana

Folgore – Cailungo 20.15 Acquaviva

Domagnano – Tre Fiori 21.45 Acquaviva

Faetano – Murata 21.15 Domagnano

Riposa Libertas

Ufficio Stampa FSGC