Indietro
menu
Emissione basket bond

Accesso al credito: accordo in Regione per sostenere piccole imprese

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 ott 2022 19:08 ~ ultimo agg. 7 ott 12:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Protocollo d’intesa tra Emilia-Romagna e Cassa depositi e prestiti per sostenere le piccole e medie imprese nell’accesso al credito. La Regione supporterà l’emissione di basket bond, strumenti di finanziamento alternativi al sistema bancario, garantita con risorse pubbliche. I basket bond servono a consentire l’accesso al mercato dei capitali a quelle piccole e medie imprese o a quelle società a piccola e media capitalizzazione che, altrimenti, non avrebbero da sole la capacità e l’appeal per attrarre investitori qualificati e istituzionali. “La Regione intende supportare l’emissione di bond mediante un’operazione di cartolarizzazione dei crediti delle piccole e medie imprese, garantita con risorse pubbliche, sia nazionali che comunitarie, messe a disposizione dalla Regione stessa“, spiegano l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla e l’assessore al Bilancio, Paolo Calvano. “Il sostegno all’accesso al credito delle piccole e medie imprese dell’Emilia-Romagna è tra gli obiettivi che intendiamo perseguire anche con la nuova programmazione del Fesr 2021-2027. Cassa Depositi e Prestiti e la Regione collaboreranno nell’analisi della eventuale ripartizione dei rischi e delle modalità di realizzazione del progetto“, aggiungono gli assessori regionali. Nelle prossime settimane viale Aldo Moro inizierà il processo di selezione del soggetto organizzatore della cartolarizzazione (arranger) che mette in relazione i soggetti finanziari coinvolti con la finalità di assicurare anche il collocamento delle obbligazioni generate dall’operazione. L’arranger si occuperà, tra le altre cose, di selezionare le imprese emittenti e di costituire la cosiddetta ‘società veicolo’, appositamente creata per acquisire il portafoglio crediti e successivamente emettere dei titoli obbligazionari per reperire la liquidità che verrà resa disponibile da Cassa depositi e prestiti.

]