Indietro
venerdì 30 settembre 2022
menu
Galimberti Tennis Academy

Sui campi del Queen's Club Cattolica al via il torneo Under 10-12-14

In foto: Giorgio Galimberti con il figlio Pietro
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 9 set 2022 17:28 ~ ultimo agg. 17:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

C’è ancora tanta carne al fuoco nella stagione del Galimberti Tennis Team, sia sul fronte organizzativo che degli impegni agonistici per gli allievi dell’Academy.

Scatta infatti sabato 10 settembre il torneo nazionale Under 10-12-14, maschile e femminile, sui campi del Queen’s Club di Cattolica, quartier generale della struttura guidata dall’ex davisman azzurro. A questa tappa del circuito giovanile regionale, che fa seguito all’appuntamento andato in scena subito dopo Ferragosto, sono 67 gli iscritti nei sei tabelloni in programma, di cui 16 a livello di Under 10.

Nell’Under 12 femminile la numero uno del seeding è Anastasia Fazi, seguita nell’ordine da Bianca Solazzi, Lisa Pierini e Gioia Angeli. Fra le Under 14 femminile principale favorita è Aurora Baldassarri, con seconda testa di serie affidata ad Alice Battistelli dal giudice arbitro Paolo Calbi (direttore di gara Giorgio Galimberti).

Nell’Under 12 maschile in cima al tabellone figura Diego Tarlazzi, poi Alessandro Damiani, Michele Tonti e Jacopo Andruccioli a completare il seeding.

Nell’Under 14 maschile il cast è guidato da Enea Sabatini, seguito da Guido Giugliano, Michele Tonti e Filippo Quadrelli.

Intanto diversi allievi della Galimberti Tennis Academy si stanno mettendo in evidenza nei tornei internazionali e nazionali.

Andrea Picchione è nei quarti di finale nel Future Itf di Salerno ($ 15.000, cemento): il 23enne aquilano, seconda testa di serie, ha sconfitto 6-3 6-3 Vito Dell’Elba e al 2° turno 6-2 6-2 la wild card Giovanni Calvano e si gioca un posto nelle semifinali nel derby abruzzese con Giorgio Ricca, che nella serata di venerdì chiude il programma di incontri.

In contemporanea all’Open “Tulips” del Tennis Club Ippodromo di Cesena (€1000) Davide Brunetti (3.1) si è qualificato dal tabellone di terza categoria mettendo in fila per 6-0 6-1 Marco Cola (3.5) e per 6-0 5-7 11-9 il pari classifica Jacopo Martinelli, per poi nel main draw eliminare per 6-2 6-0 Rael Pierre Mayele (2.8) guadagnandosi il diritto di sfidare Marco Giangrandi (2.6). Dal canto suo Alessandro Califano (3.3), dopo l’affermazione per 6-3 6-4 all’esordio su Nicolò Gerbino (3.4), ha messo a segno un paio di “positivi” superando 6-2 6-0 Lorenzo Bucaletti (3.2) e 6-3 6-3 Tommaso Filippi (3.1, n.2 del seeding), prima di essere stoppato per 6-4 6-3 nel tabellone principale da Riccardo Ercolani (2.7).

A Fano si disputa il 2° Torneo La Bottega del Borgo – Memorial Morena Landucci femminile (€ 2000), dove Stella Cassini (3.1) è stata promossa dalla sezione di terza categoria battendo 6-0 6-1 Eva Guidi (3.3) e poi nel main draw ha sconfitto 7-5 6-1 Clara Marzocchi (2.7), così da regalarsi la sfida con Giorgia Di Muzio (2.5), quarta favorita del seeding. Mia Chiantella (2.7), altra allieva dell’ex davisman al Queen’s Club Cattolica, ha esordito nel tabellone finale liquidando 6-3 6-0 Giorgia Benedettini (3.2) e al secondo turno trova dall’altra parte della rete Katy Agnelli (2.8).

Si è invece fermata nel turno di qualificazione Alessia Sciuto (3.2), che dopo il successo per 6-1 6-0 su Giorgia Battistelli (3.4) ha ceduto 6-2 6-4 a Beatrice Letizia (3.1).

Ufficio stampa Galimberti Tennis Academy
Alessandro Giuliani