Indietro
menu
Avvicendamento

Riccione 2030. De Pascale subentra ad Ubaldi in consiglio comunale

In foto: il quartetto di 2030 Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 3 set 2022 16:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Avvicendamento tra le fila di Riccione 2030 in consiglio comunale. Amedeo Ubaldi è stato infatti costretto ad un passo indietro per questioni di salute e al suo posto subentra l’avvocato Marco De Pascale. Il primo dei non eletti sarebbe stato Roberto Masini, impossibilitato per motivi di lavoro. Quindi De Pascale affiancherà il capogruppo in consiglio Lazzaro Righetti.
Sono molto felice di come stanno andando le cose dal punto di vista politico – spiega Amedeo Ubaldi – ma alla mia età può succedere di avere certi imprevisti legati alla salute che come sempre intendo affrontare con la massima fiducia ed ottimismo. Ma alle mie spalle ho persone del nostro gruppo politico pronte e preparate nel continuare a dare voce ad ogni singolo elettore che mi ha dato fiducia”.
De Pascale ha già maturato esperienza politica negli scorsi anni all’interno di contenitori civici. “Con l’ingresso di Marco in consiglio comunale non c’è solo un avvicendamento, ma un vero e proprio raddoppio delle nostre forze in campo a totale rappresentanza dei nostri 4 bacini elettorali e di tutto il gruppo 2030” – dicono Ubaldi e Masini. “Sono davvero molto felice di quanto sono riuscito a raggiungere alla mia età e passato questo periodo che mi vede concentrato sulla mia salute sarò nuovamente a supporto di questa amministrazione nei modi, nelle forme e nei ruoli che la stessa riterrà più opportuni” conclude Ubaldi.