Indietro
menu
variazioni entrata e uscita

Disagi per gli ingressi alle scuole. Provvedimenti temporanei a Riccione

In foto: la scuola Panoramica
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 30 set 2022 17:57 ~ ultimo agg. 1 ott 07:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Visti i disagi causati durante l’orario di ingresso e uscita contemporanei degli alunni delle classi di scuola primaria Fontanelle, Riccione Ovest e Panoramica, l’Amministrazione Comunale di Riccione ha predisposto alcune azioni fino al completamento del parcheggio di via Trebaci previsto entro la metà di ottobre: sarà raddoppiato il numero degli agenti della Polizia Locale per gestire e agevolare il flusso di traffico; la dirigenza scolastica, in accordo con l’amministrazione ha predisposto in via provvisoria la modifica degli orari di ingresso ed uscita del plesso Panoramica/R. Ovest.  Pertanto a partire da lunedì 3 ottobre e fino a data da definirsi, per gli alunni dei plessi di Riccione Ovest e Panoramica, l’orario si effettuerà secondo le seguenti modalità: – lunedì, mercoledì, venerdì: 08.15 – 13.15 – martedì e giovedì: 08.15 – 13.15 / 14.15 – 16,45. Gli alunni che usufruiscono del trasporto da e per via Alghero continueranno provvisoriamente ad uscire alle ore 13.00. Inoltre, per le famiglie che faranno richiesta del servizio di anticipo dalle ore 08.00, che prevede la presenza di educatori in attesa dell’inizio delle lezioni, sarà coperto dall’amministrazione comunale e quindi gratuito.

“Con la collaborazione del dirigente, delle insegnanti e della Polizia Locale abbiamo predisposto delle iniziative provvisorie per poter rispondere a una problematica che in queste giornate, a causa della pioggia si è intensificata. – ha spiegato Sandra Villa, vicesindaca e assessora alla Scuola – Nel frattempo si sta lavorando alacremente per poter finire il parcheggio di Via Trebaci che potrà permettere di aprire un secondo ingresso. Ringraziamo le famiglie, che incontrerò già all’inizio della prossima settimana per aggiornare sui lavori, per la collaborazione”.

]