Indietro
menu
sistemato ponte via massaua

A Riccione prima campanella con il saluto di sindaca e assessori

In foto: L'ingresso degli alunni nella scuola di via Capri
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 15 set 2022 16:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È suonata anche a Riccione la campanella per gli oltre 5.000 studenti iscritti nelle scuole della Perla Verde. Per i nidi e le scuole d’infanzia comunali l’apertura è fissata al 22 settembre.

A dare il benvenuto agli studenti nella scuola primaria di Via Capri a Fontanelle e alla scuola secondaria di primo grado di via Mantova a San Lorenzo (scelte simbolicamente per augurare a studentesse e studenti di Riccione l’avvio dell’anno scolastico) anche la sindaca Daniela Angelini e l’assessora alla Scuola Sandra Villa.

“Sono giorni che i docenti, il personale ata, i collaboratori scolastici, i dirigenti predispongono e progettano ogni dettaglio affinché le bambine ed i bambini, le ragazze ed i ragazzi possano trovare una scuola accogliente, capace di garantire a ciascuno di loro formazione e cura” – ha detto Sandra Villa nell’augurare a studentesse, studenti, al personale scolastico e alle famiglie “un anno scolastico pieno di cose giuste e belle” ,  che ha inoltre voluto ribadire gli impegni che porterà avanti con il suo assessorato.

Lavorare per eliminare gradualmente le liste di attesa nei Nidi e nelle scuole dell’infanzia, agire con equità per ridurre le rette dei servizi, organizzare i trasporti creando le condizioni per la gratuità del servizio per le famiglie, predisporre i servizi di mensa per garantire il tempo pieno e i tempi scolastici più lunghi, supportare lo svolgimento delle attività motivanti che prevengono la dispersione scolastica: questi i nostri impegni fondamentali per garantire ciò che recita l’art. 3 della nostra meravigliosa Costituzione”.

 Da oggi è anche partito il progetto “Pedibus”, per ora nel percorso che porta alla scuola primaria in Paese, ma che dal mese di ottobre sarà riattivato per tutte le scuole che aderiranno al progetto coordinato da Polizia Municipale e dal Comune di Riccione.  Per permettere ai ragazzi di fare il tragitto casa-scuola a piedi e in sicurezza stanno proseguendo i lavori di asfaltatura dei percorsi ciclo – pedonali nei pressi della scuola primaria Annika Brandi.

E’ stato, inoltre, messo in sicurezza il ponte di legno che collega via Massaua a via Einaudi, questo per permettere ai ragazzi che frequentano la scuola secondaria di primo grado “Geo Cenci” di attraversare la strada in sicurezza.

Meteo Rimini
booked.net