Indietro
lunedì 8 agosto 2022
menu
Calcio B Femminile

San Marino Academy, nuovo acquisto tra i pali: dal Chievo arriva Francesca Olivieri

In foto: Francesca Olivieri (©SMAcademy)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 5 ago 2022 19:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un nuovo rinforzo tra i pali per la San Marino Academy. Dal Chievo Women ecco Francesca Olivieri, portiere classe 1998 che arriva a titolo definitivo. Nata a Verona, l’estremo difensore dopo ben otto stagioni nel club veneto ha scelto San Marino come nuova tappa della sua carriera.

“Ho giocato praticamente sempre a Verona – racconta Olivierie San Marino sarà per me la mia prima esperienza fuori. Credo che sia la piazza giusta per cominciare un nuovo capitolo e continuare la mia crescita. Con la società ci siamo trovati subito d’accordo, è stato facile decidere. Mi ha colpito molto lo staff dell’Academy, in particolare la figura del preparatore Deno Bonopera. Anche quando col Chievo ci ho giocato contro nella passata stagione, ho notato una società seria. L’ambiente mi aveva sempre attirato e così ho deciso di venire qua”.

Seppur molto giovane, Olivieri si sente una ‘veterana’ rispetto agli ultimi acquisti in casa Academy, e questa è una cosa che vorrebbe sfruttare per far crescere il gruppo: “Anche se sono appena arrivata, voglio dare una mano alle ragazze ancora più giovani di me ad inserirsi nella squadra ed essere per loro un punto di riferimento. Personalmente voglio crescere e trovare una mia dimensione qui a San Marino dopo i tanti anni di Verona e confermare quanto di buono ho fatto in passato. Ho conosciuto anche il tecnico Domenichetti, mi ha fatto sin da subito un’ottima impressione. C’è tutto per fare bene”.

Sugli obiettivi stagionali, Olivieri sta con i piedi per terra: “Il campionato è tosto ma sono convinta che possiamo fare una buona stagione. Siamo un gruppo giovane che deve crescere ma se giochiamo senza troppa pressione possiamo toglierci delle belle soddisfazioni. Non poniamoci obiettivi e lavoriamo gara dopo gara”.

Olivieri racconta anche una curiosità a proposito di come è diventata portiere: “Ho cominciato a giocare con i maschi ed ero inizialmente difensore. Un giorno il portiere titolare si infortuna, così mi chiedono di provare in porta. Da quel giorno non ho più cambiato e mi sono innamorata del ruolo”.

Ufficio Stampa San Marino Academy

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO