Indietro
menu
a fianco dell'ex pastificio

Morciano. In attesa del centro commerciale si progetta piazza Ghigi

In foto: piazza Ghigi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 3 ago 2022 13:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una piazza più sicura che funga da cerniera tra il centro di Morciano di Romagna e il nuovo polo commerciale che a breve aprirà sulle ceneri dell’ex pastificio Ghigi. La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo per piazza Ghigi. Un progetto che rientra nell’ambito dell’accordo di programma con il privato e che mira anzitutto a rafforzare la continuità urbana tra la piazza e via Roma.
La pavimentazione della piazza sarà uniformata a quelle delle aree limitrofe, con lastre di Luserna antiscivolo. Sarà realizzata una fontana e saranno piantati nuovi alberi in particolare sul lato di via Forlì e nelle fioriere asportabili sul lato del parcheggio. Previsti anche nuovi arredi e cestini, in un’ottica di utilizzo della piazza anche in occasioni di eventi e manifestazioni, a cominciare naturalmente dall’Antica Fiera di San Gregorio.
Attraverso questo intervento – spiega il sindaco di Morciano Giorgio Ciottisi è voluta creare una sorta di contaminazione tra gli spazi della piazza e quelli del futuro polo ex Ghigi, andando ad uniformare e amalgamare i luoghi del vivere quotidiano. Un paese che cambia volto e abbraccia la modernità, garantendo allo stesso tempo elevati standard di qualità urbana”.