Indietro
menu
tra qualità e risparmio

Questioni di 'guardaroba'. Il sindaco cambia fascia: seta o non seta?

In foto: Sadegholvaad con la vecchia fascia
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 1 lug 2022 14:07 ~ ultimo agg. 18:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La fascia tricolore in uso al sindaco di Rimini, quella usata per presenziare a cerimonie istituzionali ed eventi in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, è arrivata al suo ‘fine mandato’. Su richiesta dell’Ufficio Cerimoniale in considerazione “dell’elevato grado di deterioramento” della fascia in dotazione Palazzo Garampi ha infatti proceduto, con apposita determinazione dirigenziale, all’acquisto di una nuova fascia ricamata a macchina con doppio stemma (Repubblica Italiana e Comune di Rimini), confezionata con frangia dorata alle due estremità e chiusura con fiocco. Delle due offerte prese in considerazione, è stata preferita quella più vantaggiosa: l’offerta di una ditta milanese per una fascia in moella di viscosa al costo di 183 euro, comprensivi di Iva al 22%. Nella determinazione si specifica che la scelta dell’Ufficio Cerimonie è caduta sul tessuto di “moella di viscosa canetizzata, comunque di buona qualità” e che consente, rispetto alla seta pura, “un risparmio di spesa del 50%”.