Indietro
menu
lunedì un incontro

A Rimini col PNRR un nuovo Centro Servizi di contrasto alla povertà

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 30 lug 2022 12:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì 1 agosto, alle 18.30, nella sede dell’Associazione Parco Marecchia – Centro Sociale Anziani, in via De Varthema 26, si terrà un incontro pubblico con l’assessore alla protezione sociale Kristian Gianfreda di presentazione del progetto del PNRR che prevede la creazione di un Centro Servizi per il contrasto alla povertà, nell’area di via De Varthema.

Il progetto si inserisce nel contesto degli interventi e dei servizi finalizzati alla riduzione della marginalità e all’inclusione sociale, a favore delle persone in condizione di grave emarginazione. L’obiettivo – spiega l’Amministrazione Comunale – è di creare uno snodo tecnico e organizzativo di coordinamento delle attività dei centri e servizi di prima accoglienza già presenti sul territorio. Svolgerà in forma diretta servizi di ascolto qualificato, orientamento e/o accompagnamento, amministrativi e sanitari.

Si prevede di realizzare interventi quali front office con funzioni di ascolto, filtro, accoglienza; presa in carico e accompagnamento al servizio sociale professionale e ai servizi specialistici; équipe multidisciplinari che varierà in relazione ai bisogni rilevati; consulenza amministrativa e legale; attività accessorie quali servizi per l’igiene personale, servizi di lavanderia, deposito bagagli; accompagnamento amministrativo per la residenza fittizia e fermo posta; stoccaggio di beni essenziali quali viveri e indumenti.

“Questo confronto con i cittadini – commenta l’Assessore Gianfreda – è importante per presentare e spiegare nel dettaglio il progetto previsto dal Piano nazionale di Ripresa e Resilienza. Intendiamo aprire un dialogo con la cittadinanza e il Terzo Settore sulle modalità con cui realizzare questo progetto e mettere a terra, nella nostra specifica realtà territoriale, le linee dettate dal PNRR. Si tratta di una possibilità di investimento che può dare una dimensione nuova agli interventi che la città attiva per i senza tetto e che ci offre l’opportunità di rinnovare il nostro approccio, mettendo in rete i diversi protagonisti del Terzo Settore. Il Centro Servizi nasce anche con l’obiettivo di favorire il volontariato, la partecipazione e il contributo dei cittadini, coinvolgendo la comunità e stimolando l’attivismo delle persone. Sarà fondamentale la partecipazione delle associazioni del Terzo Settore e dei cittadini del quartiere per unire le idee e definire in maniera condivisa dell’idea progettuale”.

Meteo Rimini
booked.net