Indietro
martedì 16 agosto 2022
menu
Al Sun Padel Rimini

3a tappa del circuito Slam by Mini, da venerdì il tabellone principale maschile

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 1 lug 2022 02:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un menu di sedici incontri del tabellone di 2ª categoria maschile come gustoso antipasto in vista delle giornate in cui a tenere banco saranno i tabelloni principali. Dopo i tre match della fase iniziale di 3ª-4ª categoria maschile andati in scena nella serata di mercoledì 29 giugno sui campi del Sun Padel Rimini è entrata subito nel vivo la terza tappa del Circuito Slam by MINI (12.500 euro il montepremi complessivo), organizzato dalla Federazione Italiana Tennis, che terrà banco fino a domenica 3 luglio.

In attesa dei big della nazionale azzurra (nel club situato sul lungomare della città di Federico Fellini, a due passi dalla spiaggia, venerdì gli incontri iniziano alle ore 14, con diretta anche su SuperTenniX), occhi puntati in particolare sugli specialisti romagnoli. Esordio positivo per il duo Massimo Tonti e Luca Carli, che però non hanno potuto giocarsi le chance di accedere al main draw per un infortunio alla schiena patito dal primo, portacolori del Sun Padel Misano, proprio sul finire dell’incontro di apertura, problema fisico che lo ha costretto al forfait, aprendo le porte del tabellone finale a Noa Bottefoy e Matteo Savoldi.

Al turno che vale un posto nel main draw sono approdati anche il riccionese Edoardo Berardi e il faentino Federico Cicognani, opposti nella sfida decisiva – nella serata di giovedì – a Federico Scarà e Flavio De Lucia. Stesso discorso per l’altro riccionese Pietro Conti ed Edoardo Vampa, chiamati a misurarsi con Simone Iacovino e Giulio Graziotti nel testa a testa che qualifica al tabellone principale.

La partita del giorno, anche dal punto di vista delle emozioni, è stata comunque quella che ha visto protagonisti Alex Esteban Capitani e Alberto Caballero Majan, capaci di imporsi in rimonta su Alessandro Belotti e Leonardo Bulgarini con il punteggio di 2-6 7-6(6) 7-6(5), dopo oltre due ore e mezza di lotta sotto il sole della Riviera Romagnola, recuperando da 0-5 nel tie-break della seconda frazione e annullando anche un match-point.

RISULTATI
Tabellone 2ª categoria maschile, turno di qualificazione: Noa Bottefoy-Matteo Savoldi b. Massimo Tonti-Luca Carli per ritiro.

1° turno: Edoardo Berardi-Federico Cicognani b. Nicolas Ballarini-Simone Menna 6-1 6-2, Pietro Conti-Edoardo Vampa b. Riccardo Chiaradia-Dino Tombacco 6-4 6-2, Noa Bottefoy-Matteo Savoldi b. Andrea Melisi-Marco Fogliata 6-3 7-6(6), Massimo Tonti-Luca Carli b. Pierantonio Gherardi-Edoardo Bufo 6-1 6-2, Valerio Broccatelli-Luca Gallo b. Gian Maria Berlese-Federico Del Bianco 6-2 6-3, Alex Esteban Capitani-Alberto Caballero Majan b. Alessandro Belotti-Leonardo Bulgarini 2-6 7-6(6) 7-6(5), Simone Iacovino-Giulio Graziotti b. Mattia Nervegna-Luca Abbondanza 6-1 6-1, Samuele Mariani-Alessandro Ciaccia b. Riccardo Rondinelli-Andrea Godio p.a., Edoardo Zecchinelli-Alberto Sibona b. Jarno Giardi-Luca Marchetti 6-3 6-3.

Tabellone 3ª-4ª categoria maschile, turno qualificazione: Mattia Nervegna-Luca Abbondanza b. Luca Antonioli-Jacopo Crini 6-1 6-3, Nicolas Ballarini-Simone Menna b. Leonardo Gianesella-Edoardo Andrea Gasparri 6-3 6-4.

Finale tabellone 3ª-4ª categoria maschile: Mattia Nervegna-Luca Abbondanza b. Nicolas Ballarini-Simone Menna 6-2 6-2.