Indietro
menu
da stazione a zona sud

A Riccione aperto al traffico lo sfondamento di viale XIX Ottobre

In foto: la via aperta al traffico
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 8 giu 2022 12:56 ~ ultimo agg. 9 giu 07:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un’opera attesa di cui si è cominciato a parlare oltre trent’anni fa. E’ stata aperta al traffico questa mattina la nuova strada di prolungamento e sfondamento di viale XIX Ottobre. La nuova arteria collega direttamente la stazione alla zona sud di Fontanelle fino al mare e la zona Terme attraverso viale Da Verrazzano. L’opera, finanziata dall’amministrazione per 1.400.000 euro, è stata progettata dal settore Lavori Pubblici con il coinvolgimento di numerosi enti, primo tra tutti la RFI- Rete Ferroviaria Italiana, intervenuta per l’autorizzazione all’abbattimento di una porzione di un edificio adibito a sottostazione elettrica e per consentire una serie di interventi necessari a lasciare libere le aree interessate dal tracciato della nuova strada.

 

All’altezza di via Cirene, da cui è partito l’intervento vero e proprio di prolungamento e sfondamento, si arriva a viale San Martino a monte della ferrovia, dove è stata realizzata una rotatoria all’incrocio con via Limentani consentendo quindi di svuotare il traffico di via Santorre di Santarosa grazie al collegamento diretto tra la stazione e il mare. La strada, costeggiata sul lato mare da una pista ciclabile bidirezionale e da un grande marciapiede lato monte, con nuova illuminazione a LED e piantumazioni predisposte dopo la calura della stagione estiva, si inserisce nel circuito stradale che costeggia il giardino Norma Cossetto fino alla rotonda tra le vie Da Verrazzano/Limentani. Il nuovo tracciato sarò fondamentale per una località turistica come Riccione perché risolverà definitivamente, in particolare durante la stagione estiva con l’aumento esponenziale dei veicoli in circolazione, i problemi legati alla viabilità.